Yuki Yuna Is a Hero: novità per la 3ª stagione

Sono state confermate alcune nuove informazioni per la serie di Yuki Yuna Is a Hero

Torniamo a parlare delle serie anime in arrivo per la prossima stagione autunnale, che vede come protagonista questa volta l'anime di Yuki Yuna Is a Hero, titolo inglese dell'originale Yūki Yūna wa yūsha de aru!

Confermata la terza stagione, il sito ufficiale ha recentemente svelato il cast di ritorno, una nuova grafica e il periodo d'uscita di Yūki Yūna wa Yūsha de Aru Dai-Mankai no Shō (Yuki Yuna Is a Hero : The Great Full Blossom Arc).

Yuki Yuna Is a Hero : The Great Full Blossom Arc.



Tra i componenti del cast ritroveremo:

  • Haruka Terui nel ruolo di Yuuna Yuuki
  • Suzuko Mimori nel ruolo di Mimori Tougou
  • Yumi Uchiyama nel ruolo di Fuu Inubozaki
  • Tomoyo Kurosawa nel ruolo di Itsuki Inubozaki
  • Juri Nagatsuma nel ruolo di Karin Miyoshi
  • Kana Hanazawa nel ruolo di Sonoko Nogi

Per quanto riguarda invece lo staff di produzione, a dirigere gli episodi ci sarà Seiji Kishi con Makoto Uezu che si occuperà della sceneggiatura e BUNBUN  sarà il character designer.

il character designer dell'animazione e direttore dell'animazione capo sarà Takahiro Sakai e infine Keiichi Okabe si occuperà della composizione musicale.

Prima di proseguire con la trama di Yūki Yūna wa yūsha de aru, vi ricordiamo che potete trovare sul nostro sito, altre nostre notizie giornaliere, come ad esempio:

La trama di Yuki Yuna Is a Hero (Yūki Yūna wa yūsha de aru)

Yūna Yūki vive un'ordinaria esistenza da ragazzina di seconda media insieme a Fū Inubōzaki, Itsuki Inubōzaki e Mimori Tōgō, ossia gli altri tre membri del club degli eroi.  Il club appronta vari tipi di attività ricreative a tema eroico come spettacoli di marionette per i bambini dell'asilo, assistenza agli anziani e simili.

Tuttavia, la sua attività principale consiste in realtà nello sconfiggere i Vertex, esseri misteriosi che mettono a repentaglio l'incolumità della divinità protettrice del genere umano, nota come il Grande Albero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *