Ya Boy Kongming!: primo trailer per l’adattamento anime

Rilasciato il nuovo trailer per l'adattamento anime di Ya Boy Kongming!

È stato annunciato l'arrivo dell'adattamento anime del manga Ya Boy Kongming, scritto da Yuto Yotsuba e disegnato da Ryō Ogawa.

Per l'occasione è stato rilasciato un nuovo trailer dedicato e una nuova visual della serie.

Prima di continuare con tutte le informazioni rilasciate, di seguito ecco il video promozionale di Ya Boy Kongming, ricordandovi che sul nostro sito potete trovare nuove informazioni riguardanti:

La serie, che è stata precedentemente posticipata, verrà trasmessa in anteprima durante la prossima stagione anime primaverile 2022, precisamente nel mese di aprile.

Per quanto riguarda lo staff di produzione, sappiamo che Osamu Honma (Fairy gone, IRODUKU: The World in Colors) dirigerà gli episodi della serie e Yoko Yonaiyama (Uma Musume Pretty Derby) si sta occupando della sceneggiatura della serie.

Il character design di questa prima stagione, è affidato a Kanami Sekiguchi (Hanasaku Iroha - Blossoms for Tomorrow, Shirobako). Genki Hikota (Lapis Re:LiGHTs, Yuri!!! on Ice) compone le varie musiche.

Tra gli altri componenti dello staff, troviamo:

  • Prop Design: Mayumi MiyaokaHiromi Makino
  • Art Director: Junichi Higashi
  • Background Art: Yuuta Fujii
  • Color Design: Asami Eguchi
  • 3D Director: Motonari Ichikawa
  • Direttore della fotografia: Yoshimitsu Tomita
  • Editing: Ayumu Takahashi
  • Efetti speciali: Masahiro Murakami
  • Direttori del suono: Satoki Iida

Al momento, è stato confermato che Kaede Hondo



interpreterà il ruolo di Eiko Tsukumi e che Ryotaro Okiayu interpreterà il ruolo di Zhuge Kongming.

La trama di Ya Boy Kongming

Il generale dei Tre Regni, Kongming, ha lottato per tutta la vita, affrontando innumerevoli battaglie che lo hanno reso l'esperto stratega che era. Quindi, sul letto di morte, desiderava solo rinascere in un mondo pacifico... ed è stato inviato direttamente al centro di Tokyo. .

Il brillante stratega Kongming dovrà adattarsi ai ritmi selvaggi e alle persone più sfrenate dell'era moderna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *