Top 7 anime a tema Cyberpunk da vedere assolutamente

Quali sono i migliori anime a tema Cyberpunk da dover vedere assolutamente

Nelle nostre classifiche settimanali non poteva mancare la Top 7 anime  Cyberpunk da vedere assolutamente! Tra i tanti titoli abbiamo selezionato quelli che ogni appassionato di anime e manga non dovrebbe farsi scappare! Molti di questi sono diventati davvero iconici del genere e sono stati il trampolino di lancio per altre idee riproposte poi negli anni.

Prima di iniziare, come sempre vi ricordiamo che potete trovare sul nostro sito altre Top, come ad esempio:

Accompagnato dalla trama di ogni opera e dal link che rimanda alla piattaforma streaming dove poter guardare la serie (se disponibile), abbiamo aggiunto subito dopo il trailer di ogni serie. Partiamo quindi dall'ultima posizione, dove troviamo:

7 – Texhnolyze

I protagonisti si muovono all’interno di Lux, insediamento sotterraneo che gli abitanti chiamano semplicemente “la città”, rifugio di una generazione in difficoltà. Qui Ichise intraprende la carriera di combattente. Dopo aver perso un braccio e una gamba, diventa la cavia per gli esperimenti sull’evoluzione di texhnolyze, termine con il quale vengono indicati particolari miglioramenti cibernetici.

6 – Battle Angel Alita

Ambientato in un futuro post apocalittico e distopico, la storia inizia nella Città Discarica, informe agglomerato industriale che si estende a perdita d’occhio all’ombra di Salem, la città sospesa dal suolo dove pochi eletti conducono una vita agiata, lontano dal degrado e dalla disumanità che regna sulla terra.

Lo scienziato e bounty hunter Daisuke Ido, rovistando tra i rifiuti, trova i resti di un esoscheletro dalle fattezze femminili dotato di un cervello cibernetico ancora perfettamente funzionante, che però non conserva alcuna memoria di sé. Daisuke ribattezza affettuosamente il cyborg col nome di Alita (Gally in originale) e si prende cura del suo corpo artificiale con l’intento di formare una creatura pura e incontaminata.

I due diventano amici, colmando le loro rispettive tristezze, e un bel giorno, per difendere Daisuke dall’attacco di un criminale, la ragazza scatta istintivamente in modalità panzer kunst, un’antica disciplina marziale devastante e tipica dei cyborg da combattimento.

5 – Bubblegum Crisis

Le spiccate doti da programmatore ed hacker hanno reso Akira una leggenda della parte più oscura del web ma, nella vita di tutti i giorni, non è il massimo.

Per dirla tutta, è uno scroccone che dipende totalmente dalla gentilezza della sua giovane bisnipote, Misao. L’appartamento in cui vive Akira appartiene a quest’ultima, la quale, spesso, passa a trovarlo e a cucinare qualcosa per lui! Piuttosto che sfruttare le sue capacità informatiche per far soldi e ripagare Misao dell’accoglienza, Akira preferisce usarle per ottenere, in cambio, gadget da otaku.

Tuttavia, quando la rete inizia ad essere disintegrata da un hacker che si fa chiamare “King of America”, Akira potrebbe essere l’unica ed ultima speranza per tutti.

4 – Psycho Pass

In un futuro prossimo, la tecnologia è riuscita a evolversi al punto di rendere possibile la misurazione e la monitorizzazione dello stato mentale, della personalità e delle inclinazioni di ogni singola persona.

Questa tecnologia viene chiamata “Psycho-Pass” e si riesce a valutare la probabilità che una persona commetta un crimine o meno; il cosiddetto “Coefficiente di Criminalità” superato un certo valore, fa intervenire la sezione anticrimine della Pubblica Sicurezza, formata dagli Esecutor: criminali latenti il cui compito è catturare altri criminali e dagli Ispettori, ufficiali di polizia che monitorano e dirigono le loro azioni.

  • Link streaming Netflix
  • Link streaming Amazon Prime Video


3 – Ergo Proxy

La storia di Ergo Proxy è ambientata in un futuro post-apocalittico, degli esseri umani vivono rifugiati dentro una città cupola chiamata Romdo, costruita per permettergli di sopravvivere a un'atmosfera oramai letale e capace di oscurare perennemente il sole. In questa società sono stati creati degli androidi, chiamati AutoReiv, che convivono insieme agli umani e dove svolgono le funzioni più pesanti.

L'utopia distorta di Romdo, viene spezzata dopo la diffusione di un virus chiamato Cogito, che colpisce gli AutoReiv permettendo loro di acquisire consapevolezza di se stessi! Nello stesso periodo, una creatura denominata proxy, fugge dai laboratori della città cupola in cui veniva sottoposta ad esperimenti. L'ispettrice Re-l Mayer, viene incaricata delle indagini sugli omicidi ad opera di AutoReiv infetti, ma una sera viene a contatto con il proxy, che irrompe nel suo appartamento terrorizzandola.

  • Link streaming Netflix
  • Link streaming VVVVID

2 – Akira

Dopo la terza guerra mondiale che ha totalmente raso al suolo Tokyo, la città di Neo Tokyo è rinata nel 2019. Nella nuova megalopoli si sono create numerose bande di motociclisti teppisti che si sfidano all’ombra dei grattacieli in corse spericolate all'ultimo sangue.

Kaneda, uno di questi ragazzi, a scuola non è molto diligente ma fuori è il capo saggio e carismatico di una delle bande di motociclisti, composta anche da Kaisuke, Yamagata e Tetsuo. Quest'ultimo, prova dei sentimenti contrastanti nei confronti di Kaneda.

I loro destini cambiano durante una manifestazione di protesta, dove un uomo cerca di proteggere dalle forze dell’ordine uno strano individuo con il corpo da bambino e il viso da persona anziana. Negli scontri l'uomo viene ucciso e Tetsuo inizia a urlare a squarciagola, causando svariati danni ai palazzi circostanti con la sola forza del suono, e Tetsuo verrà catturato dalla polizia.

  • Link streaming Netflix
  • Link streaming Amazon Prime Video

1 – Ghost in The Shell

Ambientato nel XXI secolo Ghost in the Shell è segue le vicende dell'agente Motoko Kusanagi e della Sezione di Sicurezza Pubblica numero 9, conosciuta più semplicemente come "Sezione 9". Tale unità è specializzata nella in casi e crimini informatici e tecnologici.

L'ingegneria robotica e le nano-macchine (anche dette micro-machine) sono la normalità, la maggior parte degli uomini sono collegati alla rete, a cui possono accedere tramite terminali fisici e impianti situati nel loro stesso cervello. I cyber-cervelli permettono di connettersi al web e di utilizzare la propria memoria come se fossero dei computer, cancellando eventi, sovrascrivendoli o addirittura immagazzinando libri con estrema facilità.

Diversi uomini sono diventati cyborg. Ciò che differenzia un cyborg integrale da un robot è la presenza di un cervello umano e di un ghost, ovvero dell'anima, qualcosa di intrinseco e inspiegabile che permette agli uomini di "sentire" sensazioni particolari.

Il ghost è l'istinto non mediato dai calcoli. Kusanagi e i suoi colleghi devono affrontare minacce esterne ma soffrono di conflitti interni dovuti alle loro proprie nature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *