Top 10 anime da guardare su netflix

Vediamo in questa classifica quali sono gli anime migliori presenti su Netflix, la popolare piattaforma di streaming mondiale

La piattaforma di streaming più popolare ha ormai da qualche tempo acquisito i diritti per quasi tutto ciò che riguarda il mondo dell'animazione giapponese. Ora sfogliando il catalogo si possono trovare decine, forse centinaia di Anime da guardare vecchi e nuovi.

Per chi è quindi perennemente indeciso, la classifica di questa settimana aiuterà a fare chiarezza selezionando quelli che secondo noi sono i migliori 10 anime presenti su Netflix in questo momento.

La classifica ha Anime di tutti i generi e di tutte le generazioni e presenta sia capolavori classici che opere promettenti uscite da poco.

Speriamo possa essere un'utile guida sia per chi si approccia al mondo dell'animazione giapponese e vuole recuperare dei classici su Netflix, sia per chi vuole informarsi sui contenuti recenti.
prima di continuare vi invitiamo come al solito a dare un'occhiata alle nostre classifiche recenti pubblicate sul nostro sito

10- The promised neverland

Netflix

 

Emma e i suoi amici vivono una vita tranquilla nell'orfanotrofio in cui sono cresciuti; sebbene le regole siano dure, la loro custode li tratta con gentilezza offrendogli del buon cibo e un ambiente molto accogliente in cui vivere.

I bambini passano le loro giornate studiando e giocando nell'enorme giardino che circonda la residenza, ma per quale motivo ai bambini è assolutamente proibito uscire dal recinto che delimita l'orfanotrofio? Un giorno Emma e il suo amico Norman proveranno ad oltrepassare il cancello, ma ad aspettarli dall'altro lato troveranno una verità molto più dura di quanto potessero mai immaginare.

Un'anime uscito ormai un paio di anni fa e che ha riscosso grande successo soprattutto ma anche qualche critica per essersi discostato dal manga, che invece è considerato un capolavoro, specialmente sul finale.

 

9-Your name

La storia è ambientata un mese dopo che, per la prima volta in mille anni, in Giappone cade una cometa. Mitsuha, una liceale che abita in campagna, vuole vivere in città perché è stanca della vita di paese. Poi, c'è Taki: uno studente che vive a Tokyo, trascorre il tempo libero insieme agli amici e lavora part-time presso un ristorante italiano.

Un giorno, Mitsuha fa un sogno in cui è un giovane ragazzo. Per converso, anche Taki fa un sogno in cui è una studentessa che frequenta le scuole superiori in campagna. Per un po' si ritrovano a vivere l'uno la vita dell'altro, finché si rendono conto di qualcosa di straordinario e spaventoso. Quale segreto si cela dietro i loro sogni?

Non è una serie ma è un film, realizzato veramente bene e che ha riscosso veramente tanto successo nella sua uscita nel 2016.

Se non l'avete ancora visto e siete in cerca di sentimentale e drammatico, ma non sdolcinato e con una giusta dose di sovrannaturale, il consiglio è di recuperarlo il prima possibile, ne vale decisamente la pena.

 

 

8- Neon Genesis Evangelion

Evangelion

 

Sono passati ormai 15 anni dalla violenta catastrofe nota come "Second Impact" che provocò la morte di oltre 3 miliardi di persone.

Questo incidente dalle cause non del tutto note portò le persone a rifugiarsi in alcune città tecnologicamente avanzate, tra cui Neo Tokyo-3.

Proprio in questa città hanno inizio le vicende di uno studente molto introverso di nome Shinji Ikari, che verrà reclutato come pilota dell'Eva-01, un enorme robot costruito appositamente per combattere delle strane creature soprannominate "Angeli" che attaccano continuamente le città minacciando di provocare una terza catastrofe.

Nessuno può vantarsi di essere Otaku e non aver mai guardato Evangelion. Questo grande classico si odia o si ama ma  per completezza se non altro culturale va sicuramente visto.

7- Death note



Netflix

 

Tutto ha inizio con il ritrovamento di uno strano quaderno nero da parte di un brillante studente di nome Light Yagami.

Incuriosito, il ragazzo inzierà a sfogliarlo trovando al suo interno alcune regole che ne descrivono l'utilizzo, tra cui una che cita: "L'umano il cui nome sarà scritto su questo quaderno morirà".

Sebbene un po' scettico, Light inizierà ad utilizzarlo scrivendo il nome di alcuni criminali e rendendosi ben presto conto che il quaderno da lui trovato è effettivamente un oggetto misterioso in grado di uccidere le persone.

Essendo alimentato da un forte senso di giustizia, Light utilizzerà il quaderno sempre più spesso allo scopo di uccidere i criminali, ma queste morti inspiegabili attireranno l'attenzione della polizia e di un famoso detective soprannominato Elle, dando così inizio ad una caccia al colpevole basata sull'intelligienza e la strategia.

Per death note vale lo stesso discorso fatto per evangelion, Un classico, un anime che ha iniziato molti alla cultura otaku e che chi non ha visto non può veramente definirsi tale.

 

6- Full metal alchemist

 

Netflix

Ambientato nel continente di Amestris, un mondo molto simile all’Europa di inizio 900 in cui è naturale la presenza dell’Alchimia, pratica esoterica a metà strada tra scienza e magia in grado di modificare lo stato della materia.

Fullmetal Alchemist racconta la storia di due giovani fratelli, Edward e Alphonse Elric che, nel tentativo di resuscitare la propria madre, decidono di infrangere il più grande tabù delle scienze alchemiche: la trasmutazione umana.

L’esperimento è l’inizio di una orribile tragedia: la donna non torna in vita, Ed perde la gamba sinistra, Al l’intero corpo, riuscendo a rimanere in questo mondo grazie alla grande abilità del fratello, che lega la sua anima a un’armatura vuota, sacrificando però il suo braccio destro.

Mutilati nel corpo ma saldi nello spirito, i due fratelli decidono quindi di mettersi in viaggio alla ricerca della Pietra Filosofale, leggendario artefatto in grado di amplificare le pratiche alchemiche e forse di restituire loro i corpi originari. Edward entrerà a far parte di un’associazione militare alle dirette dipendenze dell’esercito di Amestris, gli Alchimisti di Stato, assumendo il soprannome di Alchimista d'Acciaio

Ormai a costo di ripeterci ogni volta, altro classico che non può mancare sulla lista di un otaku che si rispetti.

5- Beastars

Netflix

In un mondo popolato da animali antropomorfi, erbivori e carnivori coesistono gli uni con gli altri. Per gli studenti della scuola di Cherryton la vita scolastica è piena di speranze ed amori come, tuttavia, di disagio e timore.

Il protagonista, il lupo Legosi, è un membro del club di teatro. Nonostante l'aspetto minaccioso, il giovane ha in realtà una rara gentilezza; per tutta la sua vita è però stato temuto ed odiato dagli altri animali a causa dei pregiudizi, a tal punto da esserci ormai abituato.

In seguito all'omicidio di uno studente, però, gli erbivori iniziano ad allontanarsi sempre di più dai loro compagni carnivori e questo porterà ad un lento cambiamento nella vita scolastica di Legosi, che inizierà a cercare il suo posto nel mondo.

Quest'ultimo non è un classico in senso stretto visto che si è concluso da poco, ma se è ha avuto questo successo un motivo ci sarà.

Non a caso rientra anche fra le preferenze di Netflix, per cui se siete alla ricerca di uno shounen recente e godibile, Beastars fa al caso vostro.

 

4- Inuyasha
Netflix

Kagome, una normale studentessa che frequenta la terza media, cade nel pozzo di casa sua e viene riportata indietro di 500 anni, nell'epoca Sengoku.

In quest'epoca Kagome scopre di essere la reincarnazione di Kikyo, una sacerdotessa vissuta cinquant'anni prima incaricata di custodire la preziosa sfera dei quattro spiriti, gioiello in grado di accrescere il potere di demoni e altre creature maligne.

È l'inizio di un lungo viaggio per Kagome che, insieme al mezzodemone Inuyasha, dovrà viaggiare per evitare che demoni e malvagi entrino in possesso del potere della sfera.

Inuyasha è tratto dall'omonimo manga della takahashi, uno dei capolavori che ha contribuito a darle il titolo di "regina dei manga".

Sicuramente rende giustizia al manga e, nonostante alcune scelte narrative sul finale che hanno fatto discutere, è sicuramente una di quelle opere che non possono mancare dalla nostra libreria, vera o virtuale che sia.

 

3- Demon Slayer

Netflix

 

Tanjiro è il primogenito di una numerosa famiglia priva di padre, che vive in una isolata casa di montagna trai boschi. Un giorno, dopo una fitta nevicata, il ragazzo si reca da solo in città per vendere del carbone, perché il percorso innevato è troppo difficile per i suoi fratellini.

Non riesce a far ritorno a casa prima dell'imbrunire e un amico di famiglia lo esorta a passare la notte da lui ai piedi della montagna, sconsigliandogli di addentrasi nel bosco di notte, per via di una voce riguardante la presenza di demoni notturni in zona.

La storia era vera e a pagarne le conseguenze è stata la famiglia di Tanjiro. Il ragazzo, tornato a casa il mattino seguente, trova una scena straziante: sono stati tutti sbranati, tranne sua sorella Nezuko, che è diventata un demone.

Inizia ora un avventuroso viaggio alla ricerca di una cura per far tornare umana Nezuko e nel farlo Tanjiro dovrà allenarsi duramente per unirsi ai cacciatori di demoni.

Anime che ha riscosso un enorme successo nel 2019 e che giustamente Netflix mette tra le prime pagine dei suoi titoli consigliati. Se non l'avete ancora visto, fatelo.

 

2- My hero academia

netflix

A causa di una mutazione genetica del quinto dito del piede, il genere umano ha ottenuto la capacità di sviluppare dei superpoteri, denominati "quirk", che si manifestano per la prima volta all'età di quattro anni.

Queste particolari abilità hanno consentito lo sviluppo di una nuova categoria di persone: gli eroi, i quali combattono contro i supercriminali che seminano il terrore nel mondo.

Affascinato dagli eroi sin dalla più tenera età, Izuku Midoriya è uno studente delle scuole medie che ha sempre sognato un giorno di entrare a far parte di questa cerchia. Tuttavia Izuku è un ormai rarissimo essere umano nato senza quirk, ragion per cui egli viene continuamente deriso dai suoi coetanei che lo chiamano Deku (lett. "sfigato").

Izuku però non si arrende e, pur non essendo dotato di poteri, cerca lo stesso di seguire sempre il suo ideale di giustizia, tanto che un giorno il suo ardore verrà notato da All Might, l'eroe più potente mai esistito.

Ancora in corso, anche se attualmente in pausa, My hero academia è ormai da diversi anni sulla cresta dell'onda, ed è uno shounen che può piacere o non piacere, ma dì certo gli va dato il merito di riuscire a mantenere viva l'attenzione e positivo il giudizio del pubblico.

1- Attack on Titan

Attacck on Titan

Diverse centinaia di anni fa, la razza umana fu quasi sterminata dai giganti. Si racconta di quanto questi fossero alti, privi di intelligenza e affamati di carne umana; peggio ancora, essi sembra divorassero umani più per piacere che per necessario sostentamento.

Una piccola percentuale dell'umanità però sopravvisse asserragliandosi in una città circondata da mura estremamente alte, anche più alte del più grande di giganti.

Eren è un adolescente che vive in questa città, dove non si vede un gigante da oltre un secolo, ma presto un orrore indicibile si palesa alle sue porte, ed un gigante più grande di quanto si sia mai sentito narrare, appare dal nulla abbattendo le mura ed imperversando assieme ad altri suoi simili fra la popolazione.

Eren, vinto il terrore iniziale, si ripromette di eliminare ogni singolo gigante, per vendicare l'umanità.

Sul gradino più alto del podio non poteva non esserci un anime che dal 2013 è sulla cresta dell'onda e non sembra volerci scendere.

Quando la qualità di uno shounen rimane pressoché invariata nonostante le tante stagioni, significa che siamo di fronte ad un opera che sta facendo la storia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *