Il cast principale del live action di Tokyo Vice è stato confermato

Scopriamo il cast principale della serie live action di Tokyo Vice

Si ritorna a parlare di live action, dopo che nelle scorse settimane abbiamo visto tutti i dettagli della nuova serie Tsumari Sukitte Iitaindakedo.

Questa volta il protagonista è, come avrete capito dal titolo, il live action ispirato al libro di Jake Adelstein: Tokyo Vice. Sono stati finalmente confermati tutti gli attori principali del progetto.

Tokyo Vice doveva essere inizialmente essere pianificato per essere un film, che vedeva nel ruolo del protagonista Daniel Radcliffe, nel ruolo del protagonista. Il progetto però, è stato modificato in una serie televisiva di 10 episodi, diretti da Michael Mann.

Prima di continuare con le nuove informazioni rilasciate di Tokyo Vice, ricordandovi che sul nostro sito abbiamo anche parlato di:

Non dimenticate inoltre, che potete rimanere sempre aggiornati su quello che succede nel mondo anime e manga, seguendoci anche su: Facebook 



Instagram.

Il cast principale di Tokyo Vice inclede (dall'alto al basso, da sinistra a destra nella foto seguente):

  • Ansel Elgort che interpreterà il protagonista, e giornalista, Jake
  • Ken Watanabe che interpreterà il personaggio di Katagiri
  • Rinko Kikuchi interpreta il giornalista senior di Jake, Eimi Maruyama.
  • Hideaki Ito interpreta il poliziotto corrotto Miyamoto
  • Show Kasamatsu interpreta Satō, membro del gruppo Chihara-kai yakuza
  • Tomohisa Yamashita interpreterà il personaggio di Akira

Tra gli altri componenti del cast annunciati, troviamo: Rachel Keller, Ella Rumpf, Shun Sugata , Ayumi Tanida, Masato Hagiwara , Kōsuke Toyohara , Ayumi Itō, Makiko Watanabe , Yuka Itaya e Miyuki Matsuda .

La serie debutterà su HBO Max e la prima è prevista anche in Giappone su WOWOW nella primavera del 2022.

La trama di Tokyo Vice

La storia di Jake Adelstein, dal 1993 al 2005 cronista di nera per lo "Yomiuri Shinbun", il più grande quotidiano del Giappone, e dal 2005 al 2007 investigatore capo del dipartimento di Stato Usa in un'indagine sul traffico di donne nel Sol Levante.

Una disamina rigorosa del crimine organizzato giapponese, tra estorsioni, sfruttamento della prostituzione, collusioni con la politica.

E il resoconto emozionante delle indagini che hanno portato Adelstein a incrociare le armi con uno dei più grandi boss della yakuza e a rischiare la vita (al punto di entrare per più di un anno nel programma protezione testimoni).

Un libro indispensabile per comprendere l'anima nera del Giappone, ma anche per penetrare nei meccanismi più reconditi del crimine, e scoprirli vicini, a volte fin troppo simili a quelli di casa nostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *