Tokyo Revengers: sequel nel 2023 per il live action

Confermata la produzione di un sequel per l'adattamento live action del manga

Arrivano nuove conferme per quanto riguarda Tokyo Revengers e il suo adattamento live action.

É stata confermata infatti, visto anche il grande successo al botteghino del primo film, la produzione di un nuovo sequel dedicato all'opera originale creata da Wakui.

Prima di proseguire con il video promozionale, ecco di seguito alcune informazioni che potete trovare sul sito, come ad esempio:

Takumi Kitamura, che ha interpretato il protagonista Takemichi Hanagaki nel primo film, ha espresso la sua eccitazione nel fare di nuovo arti marziali e poter incontrare nuovamente tutto il cast del precedente film.

Lo stesso entusiasmo è stato espresso anche dal regista Tsutomu Hanabusa e dal produttore Shota Okada.  Il creatore del manga Wakui ha aggiunto di aver appena letto la sceneggiatura, ma il suo cuore non smette di battere al pensiero di rivedere Takemichi di Kitamura, Mikey di Ryō Yoshizawa e Draken di Yuki Yamada sullo schermo del film.

Inoltre, verranno aggiunti nuovi componenti del cast in questo sequel live action.

Il primo film ha venduto 3,35 milioni di biglietti per un incasso complessivo di 4,5 miliardi di yen (circa 31 milioni di euro), diventando il film live action più visto in Giappone nel 2021.

Tokyo Revengers ha superato il totale degli incassi al botteghino di Let Me Eat Your Pancreas che aveva guadagnato 3,52 miliardi di yen (circa 28 milioni di euro).

Takemichi Hanagaki



 è un ventiseienne che non ha mai superato il trauma per la morte di Hinata Tachibana, che oltre a essere una sua grande amica era anche stata il suo vero primo amore.

Questo evento lo ha portato a non intraprendere nessun'altra relazione amorosa, e in definitiva a perdere la voglia di vivere, finendo ad alloggiare in uno stabile estremamente malmesso e a svolgere un lavoro che non sopporta.

Dopo essere stato spinto contro un treno in corsa, scopre che invece del suo decesso si è verificato un incredibile viaggio indietro nel tempo, capace di riportarlo a prima della morte di Hinata!

Lo scopo dell'esistenza di Takemichi diventa così proteggere Hinata, pur sapendo che ciò risulterà particolarmente difficile: la ragazza era stata infatti uccisa in seguito a una rappresaglia da alcuni giovani criminali, e l'unico modo per impedire il fatto è diventare più "potente" di loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.