Ride or Die: data d’uscita per il live action del manga Gunjō

Arriva direttamente in streaming mondiale il live action tratto dal manga creato da Ching Nakamura

Dopo aver parlato nei mei scorsi del live action dedicato alla serie di Kakegurui, che potete recuperare a questo indirizzo, oggi arrivano nuove informazioni su Ride or Die, il nuovo progetto live action ispirato al manga creato da Ching Nakamura.

Netflix ha annunciato alcuni membri del cast e pubblicato una key visual dello yuri drama; Ride or Die inoltre, sarà disponibile in tutto il mondo simultaneamente su Netflix a partire dal prossimo 15 aprile.

Per quanto riguarda il titolo della pellicola, va precisato che il titolo Ride or Die, verrà utilizzato solamente in occidente, visto che in Giappone verrà aggiunto al catalogo con il nome di "Kanojo"; il manga creato da Nakamura è conosciuto con il titolo orginale di Gunjō.

ride or die live action Gunjō

Il cast confermato include: Yōko Maki, Anne Suzuki , Tetsushi Tanaka , Sara Minami, Shinya Niiro, Shunsuke Tanaka e Setsuko Torimaru. Le protagonista di Ride or Die saranno invece Kiko Mizuhara



(a sinistra) che interpreterà Rei Nagasawa e Honami Satō (a destra) nei panni di Nanae Shinoda:

Per quanto riguarda lo staff, al momento sappiamo che Ryūichi Hiroki sta dirigendo il film mentre Nami Kikkawa sta scrivendo la sceneggiatura e Haruomi Hosono sta componendo la sigla.

La trama di Ride or Die (Gunjō)

La storia di Gunjō vede come protagoniste due donne: Rei Nagasawa e Nanae Shinoda, ex compagna di classe di Rei e vittima di violenza domestica da parte del marito. Innamorata dell'amica sin dai tempi della scuola, Rei che accetta qualsiasi cosa pur di salvarla, uccide l'uomo! Inizialmente Nanae prova disgusto e paura nei confronti di Rei per essere arrivata a commettere un omicidio per lei, ma entrambe desiderano trovare l'amore, anche se provano sentimenti sconnessi l'una per l'altra.

Inizia così la fuga di due donne che hanno trasceso tutti i confini tra il bene e il male, tra l'amore e l'odio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *