Requiem of the Rose King: nuovo trailer rilasciato

Tute le novità sull'adattamento anime di Requiem of the Rose King

Pubblicato un nuovo video promozionale dell'adattamento anime di Bara-Ō no Sōretsu (Requiem of the Rose King) dove vengono confermate diverse informazioni:

il sito ufficiale della serie conferma due nuovi componenti del cast e nel trailer viene presentata in anteprima la theme song d'apertura (Opening) "Ware, Bara ni Insu" (I'm Obssessed With Roses) cantata da Makoto Furukawa. ZAQ  è stato scelto per interpretare la theme song conclusiva "Akumu".

Prima di lasciarvi alle altre informazioni rilasciate sulla serie di Requiem of the Rose King, vi ricordiamo che sul nostro sito, abbiamo anche parlato di:

La prima stagione verrà trasmessa sulle reti televisive giapponesi di Tokyo MX, Sun TV e KBS Kyoto a partire dal prossimo 9 gennaio e successivamente su BS11, l'11 gennaio.

Siamo già a conoscenza del fatto che la serie verrà trasmessa per 



due stagioni televisive consecutive (che significa che gli episodi continueranno anche durante la stagione primaverile 2022).

Tra i componenti dello staff di produzione troviamo alla regia Kentarō Suzuki (Angels of Death, Kud Wafter) e Hiroki Uchida (Days of Urashimasakatasen, Gamers!, Merc Storia: The Apathetic Boy and the Girl in a Bottle)  sta supervisionando e scrivendo la sceneggiatura della serie.

Chikara Hashizume si occupa del character design. I nuovi membri dello staff annunciati sono:

Kentaro Izumi (A Certain Scientific Railgun T) come Art director, Mayumi Tanahashi come Color designer, Akihiro Takahashi è il direttore della fotografia e Yoshikazu Iwanami è il direttore del suono. Kou Otani sta componendo le musiche di questa prima stagione.

I due nuovi componenti del cast confermati sono (da sinistra a destra nella foto seguente):

  • Riho Sugiyama che interpreterà il personaggio di Henry Stafford, Duca di Buckingham
  • Aoi Yūki che interpreterà il personaggio di  Giovanna d'Arco, che appare come spirito a Richard

Requiem of the Rose King cast 3

Sugiyama darà la voce al personaggio solo nella prima metà dell'anime, con un diverso doppiatore non annunciato per la seconda metà della serie.

La trama di Requiem of the Rose King

La storia dark fantasy, liberamente ispirata alla tragedia Shakespeariana di Riccardo III, si colloca storicamente durante la “Guerra delle due Rose”, guerra di successione al trono inglese, avvenuta tra il 1455 e il 1485, tra due diversi rami della casa regnante dei Plantageneti: i Lancaster e gli York.

La guerra fu così denominata solo nel XIX secolo, dopo che Walter Scott, nel 1829, aveva pubblicato la novella Anna di Geierstein, facendo riferimento agli stemmi dei due casati, che recavano rispettivamente una rosa di colore rosso e una bianca.

Il protagonista è Riccardo, l'ambizioso terzo figlio della Casa degli York, il quale, nato ermafrodita, crede di essere maledetto, condannato dalla nascita alle tenebre eterne. Ma è davvero il destino a spingerlo verso la distruzione personale? O i suoi desideri tormentati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *