Rent a Girlfriend: collaborazione con Chugai Grace Cafe

La catena di caffè Chugai Grace Cafe annuncia la partnership con il franchise di Rent a Girlfriend

Dopo la recensione della scorsa settimana che potete trovare sul nostro sito della serie anime Rent a Girlfriend, si torna a parlare dell'opera scritta e disegnata da Reiji Miyajima! 

la nota catena di caffetterie Chugai Grace Cafe ha annunciato sul proprio sito ufficiale una collaborazione col franchise di "Kanojo, Okarishimasu" (questo il titolo originale):



 

La collaborazione avverrà all'interno delle strutture a partire dal 24 aprile e prevede un menu speciale a tema Rent a Girlfriend, che perà ancora non è stato annunciato.

Inoltre sarà possibile partecipare ad una lotteria in tutte le caffetterie di Chugai Grace Cafe, che prevede sempre dei premi relativi al franchise e dove ogni biglietto verrà venduto al prezzo di 990 yen (circa 7,50€). I premi verranno suddivisi in categorie, dalla A alla E, dove sarà possibile vincere calamite, clip metalliche e poster di una speciale illustrazione, che vi lasciamo qui di seguito:

Ricordiamo che il prossimo anno è prevista la nuova stagione dell'adattamento anime di Kanojo, Okarishimasue prima di lasciarvi alla trama, sul nostro sito troverete anche news come:

La trama di Rent a Girlfriend

In Giappone è nato un sito per tutti coloro che sono da soli: si tratta di un servizio online che consente di affittare delle persone, come padri, bambini e persino delle ragazze! Il protagonista della storia è Kazuya che dopo essere stato lasciato dalla sua ragazza, decide di utilizzare il sito per affittare una fidanzata.

Persino lui rimane scioccato dalla bellezza e dalla gentilezza di questa ragazza, che però vuole mantenere quella strana “relazione” un segreto.

A complicare la situazione ci sono numerosi fattori, come il fatto che questa ragazza vada alla stessa università di Kazuya, che le loro nonne si trovano nelle stessa casa e che, in realtà, i due ragazzi sono vicini di casa! Ben presto, anche Kazuya scoprirà che la sua fidanzata in affitto non è poi così dolce nella vita reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *