Planet of the Fools

Bentornati a tutti all'interno di questa nuova recensione manga settimanale, quest'oggi andremo a recensire Planet of the Fools

In corso

Dove acquistarlo

Bentornati a tutti, sono le 21.00 e come sempre Otakunewsworld è puntuale con la propria recensione manga settimanale. Quest'oggi come ben avete avuto modo di capire dal titolo, andremo ad osservare più da vicino un manga uscito da poco, stiamo parlando di Planet of the Fools.

Planet of the Fools è finalmente giunto anche in Italia, l'opera importata all'interno del nostro mercato grazie all'ottimo lavoro svolto da Planet Manga, è stata rilasciata per la prima volta il 21 ottobre 2021, ben 2 anni dopo l'uscita in Giappone



.

L'autore, Hiroki Endo, è famoso in tutto il mondo per Eden: It's an Endless World!, opera che appieno lo ha inserito all'interno di questo mondo fatto di manga e mangaka.

Prima di proseguire con l'analisi della trama, come sempre vi ricordo che attraverso i link sottostanti è possibile dare un'occhiata alle recensioni già presenti sul sito:

La trama di Planet of the Fools

Le angherie subite da parte di bulli e razzisti sono niente in confronto a quello che sta per succedergli a causa di un coltello che la sua famiglia si tramanda da generazioni. Lui è Shinta Eira, e vive sul lontano pianeta coloniale Slas; un pianeta dove i locali sono costretti a convivere con difficoltà con gli alieni...ovverosia i terrestri.

Sguardo approfondito

Planet of The Fools è un'opera appena iniziata in Italia, ma che vanta già ben 6 volumi in Giappone. Pur essendo composto da appena 3 capitoli, il primo volume di questo manga è davvero ben realizzato.

La trama, quella di un classico shonen di sottogenere sci-fi, è ancora ben nascosta; abbiamo infatti avuto modo di scorticare quella che possiamo definire la corteccia di un qualcosa che ancora si cela nelle profondità di un'opera che ha tutte le potenzialità di diventare qualcosa di importante.

I disegni che compongono le varie tavole sono ben realizzati, i dettagli non mancano, ma saranno quasi sempre tralasciati per essere ripresi nei momenti più clu della narrazione, quali combattimenti, azioni sfrenate, o trasformazioni.

Seppur un opera del 2019, Planet of The Fools è ben lontano dal tipo di disegno a cui siamo abituati ora, il tratto di Hiroki Hendo tende ad essere blando con poco utilizzo di contrasti chiaro-scuri; nulla che però possa creare problemi ad una narrazione che risulta essere veramente fluida e dinamica nelle varie fasi.

Cosa ne pensiamo

Come già detto nel paragrafo precedente Planet of The Fools, è un manga che fin dal primo capitolo dimostra di essere, grazie anche ad una trama semplice ma fluida, un'opera letteraria ben realizzata.

Infine, se mi chiedessero: Mi consiglieresti di leggere Planet of The Fools?, senza molte titubanze risponderei di Si!. Seppur ancora al primo capitolo, sono certo che otterremo da quest'opera grandi soddisfazioni, che ci porteranno a confermare ancora una volta l'ottimo lavoro svolto dal sensei Hiroki Hendo.

E voi cosa ne pensate a riguardo? Avete avuto modo di approcciarvi a qualche opere di Hiroki, o Planet of The Fools è la prima opera letta di questo mangaka? Fatecelo sapere con un commento.

Dove acquistarlo

Editore
Kodansha
Editore in Italia
Planet Manga
Autori
Hiroki Hendo

Nazionalità:
Giapponese
Numero volumi:
1
Data pubblicazione:
06/08/2019
Data pubblicazione in Italia:
21/10/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *