La regina d’Egitto

Ispirato alla storia della prima Regina d'Egitto, recensiamo il manga scritto da Chie Inudoh

In corso

Dove acquistarlo

Benvenuti in un nuovo appuntamento settimanale con le nostre recensioni manga dove parleremo questa volta dell’opera La Regina d'Egitto - L'Occhio Azzurro di Horus! Opera portata nel nostro paese grazie alla casa editrice J-Pop! L’opera, scritta e disegnata da Chie Inudoh, è ispirata alla vera storia della regina Hatshepsut che regnò sull’Egitto dal 1513 (per alcuni però il suo regno iniziò nel 1507) al 1548 a.C.

Prima di iniziare a raccontare la trama, ecco altre interessanti recensioni che è possibile trovare all’interno del nostro sito:

La trama de "La Regina d'Egitto"

Nell’antico Egitto alle principesse si chiedeva di essere eleganti, composte, regali. Ma fin da piccola Hatshepsut dimostra di essere diversa da tutte le altre: caparbia, combattente, tenace e preferisce i duelli con il fratellastro alla compagnia delle ancelle.

Prima incomprensibili e successivamente inaccettabili per lei i limiti dettati dal faraone e dalla società; appena raggiunta la maturità deve andare in sposa al fratellastro Sethi per rendere quest’ultimo legittimo erede al trono con il nome di Thutmose II: Hatshepsut è infatti l’unica figlia legittima del Faraone Thutmosis



I e della Regina Ahmose, pertanto unica discendente della dinastia reale.

L’unione imposta, non placherà la sua natura, e troverà il modo per essere padrona del proprio destino, monito affidatale dalla madre prima di morie!

La Regina D’Egitto è il racconto, ricco di emozioni, battaglie e colpi di scena, della scalata al potere di Hatshepsut e di come riuscirà a diventare la prima grande regina d'Egitto!

Sguardo approfondito

Come ogni recensione, andiamo a scoprire più nel dettaglio l'opera de La regina d'Egitto, partendo questa volta dai personaggi che ci vengono presentati durante lo sviluppo della trama: Hatshepsut, la nostra protagonista, è senza ombra di dubbio, una di quelle che potrebbero essere definite con l’appellativo di “Girl Power”: una giovane ragazza che capisce perfettamente che il suo posto nella società dovrebbe essere un altro e non accetta di essere vista come la semplice consorte del faraone.

Il personaggio di Senmut, che conosciamo quasi subito, è un personaggio ben caratterizzato e oltre ad avere il ruolo di guidare Hatshepsut verso il suo più gande obiettivo, riesce con il suo buon spirito d'osservazione, a far avere ad Hatshepsut dei diversi punti di vista nelle varie questione del regno e delle persone che la circondano. Per quanto riguarda invece i personaggi secondari, troveremo un background ben sviluppato per ognuno di loro, che riesce ad arricchire la storia.

Durante la lettura dei vari capitoli, troviamo molte tematiche presenti: l’emancipazione della donna che non deve essere vista solo come una figura di bella presenza, il mettere in discussione pregi e difetti della società e lo scegliere il proprio destino; il tutto è arricchito dai “giochi di potere” che ci si aspetta all’interno di un governo e che renderanno la storia sempre più avvincente!

Cosa ne pensiamo de "La Regina d'Egitto - L'Occhio Azzurro di Horus"

La Regina d'Egitto - L'Occhio Azzurro di Horus! è sicuramente uno di quei manga che vanno consigliati a tutte quelle persone che cercano qualcosa con tematiche più mature (ricordiamo che l’opera rientra nella categoria Josei) e che riesce ad appassionare dalle prime pagine.

Anche gli appassionati di antico Egitto e della storia dei suoi faraoni non potranno non apprezzare questa opera!

Alcune delle tematiche trattate rievocano temi che risultano essere sempre attuali e l'evoluzione della storia, non risulta essere troppo banale e le tavole verranno apprezzate sicuramente; c'è però da aggiungere, sempre per quanto riguarda i disegni, che in alcune tavole si potrebbe notare una sproporzione dei vari personaggi o ambienti, ma sono così rare che nella maggior parte dei casi è un piccolo difetto che non fa altera in alcun modo la lettura.

Dove acquistarlo

Editore
Enterbrain
Editore in Italia
J-Pop
Autori
Chie Inudoh

Nazionalità:
Giapponese
Numero volumi:
6
Data pubblicazione:
15/12/2014
Data pubblicazione in Italia:
29/01/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *