Mairimashita! Iruma-kun

Andiamo a parlare dell'anime pubblicato nel 2019

Terminata

Video

Per la nostra recensione anime settimanale oggi andremo a parlare di un'opera che possiamo seguire gratuitamente sulla piattaforma streaming di Crunchyroll: Mairimashita Iruma-kun! L'opera nasce come manga, scritto e disegnato da Osamu Nishi, che viene serializzato sulla rivista Weekly Shōnen Champion da marzo 2017 e che poi è stato raccolto in 15 tankōbon. Oltre alla prima stagione, composta da 23 episodi, è già stata annunciata l'arrivo della seconda serie per il prossimo anno.

Prima di iniziare a raccontarvi la trama, potete dare un'occhiata alle nostre precedenti recensioni:

La trama di Mairimashita! Iruma-kun

Iruma Suzuki è un ragazzo di buon cuore che aiuta tutti senza aspettarsi nulla in cambio. La sua bontà, non l'aveva preparato di fronte all'irresponsabilità dei genitori, che lo hanno venduto a un demone per denaro! Il demone in questione, Lord Sullivan, non ha cattive intenzioni e spera che il giovane possa essere il nipote da lui tanto desiderato.

Inoltre, si scopre che proprio Sulliven è il preside di una scuola per demoni, la Barbius Demon



School, la stessa che Iruma comincerà a frequentare. Il ragazzo dovrà stare attento a nascondere la sua vera natura da umano; fortunatamente, nessun demone ha mai visto gli umani, ritenuti da alcuni una semplice leggenda.

Uno sguarda approfondito su Iruma-kun

Mairimashita Iruma-kun risulta fin dai primi momenti un anime dove non mancano di certo scene comiche, che riescono a strappare un sorrido allo spettatore. La trama non è di certo complessa, e il perno centrale di tutto è vedere come Iruma riesca a integrarsi nel mondo dei demoni e creare rapporti interpersonali con tutti gli altri studenti che lo circondano.

Nel contesto, tutti i personaggi riescono a integrarsi perfettamente nel contesto, anche se le loro caratterizzazioni non sono proprio eccezionali. Il fanservice è, per fortuna, ridotto al minimo essenziale, niente di davvero esagerato come sta succedendo nella maggior parte degli anime negli ultimi anni. Dal lato grafico, è stato fatto un buon lavoro, sia con tutti i personaggi che con gli scenari, niente di trascendentale sia chiaro, ma comunque un buon prodotto alla fine.

Cosa ne pensiamo dell'opera

In definitiva, Mairimashita Iruma-kun è un buon anime da guardare se si cerca qualcosa di non molto impegnativo e che riesca a strappare qualche risata. Ogni personaggio come detto nel paragrafo precedente, riesce a mescolarsi bene nel contesto della trama. Purtroppo non riesce a dare quell'intensità che magari potrebbe dare un'altra opera di questo genere, però consigliamo la visione. In molti poi, noteranno sicuramente l'assomiglianza con un'altra opera in particolare, che vogliamo sapere nei commenti!

Editore
Akita Shoten
Produzione
Bandai Namco Pictures

Messa in onda:
05/10/2019

Stagioni 1 - Terminata


Durata Episodi

23 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *