Deprecated: wp_make_content_images_responsive è deprecata dalla versione 5.5.0! Al suo posto utilizza wp_filter_content_tags(). in /home/customer/www/otakunewsworld.com/public_html/wp-includes/functions.php on line 5083

Arte

La Firenze del XVI secolo, tra grandi opere e artisti emergenti

In corso

Come vederlo Dove acquistarlo

Bentornati in questo nuovo appuntamento settimanale con le nostre recensioni anime! Questa volta andremo a parlare di Arte, una serie composta da 12 episodi che potete trovare gratuitamente sul canale YouTube della Yamato video (con sottotitoli in italiano) a questo link. L’anime è tratto dall’omonimo manga scritto e disegnato da Kei Ōkubo, pubblicato in Giappone dal 2013 sulla rivista Monthly Comic Zenon.

Il manga inoltre, è arrivato in Italia nel 2014, stampato e distribuito dalla Planet



Manga. Prima di incominciare a parlare della trama, ecco altre recensioni anime che potete trovare sul nostro sito:

La Trama di Arte

Arte Spalletti, giovane aristocratica della Firenze del XVI secolo, ha sempre avuto una grandissima passione per il disegno e la pittura. Sua madre però, dopo la morte del padre che incoraggiava la ragazza a continuare col disegno, vorrebbe vederla sposata, perché nonostante la posizione sociale, la famiglia si trova a non disporre di una grande dote. Dopo aver visto i suoi preziosi disegni bruciati nel cortile di casa sua, Arte decide di andare via e inseguire il suo sogno di diventare un’artigiana!

Senza scoraggiarsi, porta i suoi lavori in tutte le botteghe della città, speranzosa che qualche maestro accetti di accoglierla come apprendista! Purtroppo però, considerato il fatto che nessuno crede che una donna possa diventare artigiana, gli vengono chiuse tutte le porte in faccia.

Solamente dopo una lunga ricerca, un uomo chiamato Leo, decide di prenderla nella sua bottega. Ed è così che inizierà l’apprendistato di Arte per diventare un’artigiana indipendente!

Sguardo approfondito

Andiamo ad analizzare più nel dettaglio Arte, partendo questa volta dalle tematiche trattate: come ci si potrebbe aspettare da una serie ambientata nella Firenze dei primi anni del 16° secolo, la prima grande tematica di cui parla Kei Ōkubo nella sua opera, è la difficoltà di essere una donna che vuole entrare a far parte di un mondo fatto, in quel periodo storico, per soli uomini.

Arte non viene vista di buon occhio dalle diverse botteghe della città, come vedremo nei primi episodi, non solo perché donna ma anche perché di nobile famiglia.

Un'altra delle tematiche che fa da pilastro in questa opera è quella di inseguire i propri sogni, anche se intorno a noi non mancheranno di certo (come spesso accade) persone che reputano un determinato obiettivo una perdita di tempo, impossibile e via dicendo! In modo più o meno velato invece, assistiamo nel corso dei 12 episodi, a quella grande massima del non giudicare una persona dall’apparenza.

Tonalità di colori accessi e buona animazione accompagnano lo spettatore nella visione della serie, insieme ad una trama lineare che non presenta grandi colpi di scena e dove conosciamo diversi personaggi secondari.

A questo proposito, i personaggi secondari sono ben caratterizzati e riescono “a farsi ricordare” una volta che sono entrati nella storia.

Cosa ne pensiamo dell'opera di Kei Ōkubo

Arte è stata una di quelle opere della stagione primaverile 2020 che aspettavo. Fin dal primo trailer è riuscita a interessarmi, soprattutto perché ambientata nel periodo del rinascimento italiano. L’autrice ha fatto un gran lavoro nella ricerca e nella narrazione della Firenze rinascimentale.

Durante la visione noteremo che gli usi e i costumi del nostro paese sono mescolati ad alcuni gesti tipicamente giapponesi, che creeranno delle situazioni e dei dialoghi leggermente diversi da quello che ci potremmo aspettare.

Arte risulta essere comunque un anime godibile, leggero e non troppo impegnativo, che consigliamo a tutti, soprattutto a chi ha un particolare interesse per gli anime del genere storico.

Dove acquistarlo

Editore
okuma Shoten
Produzione
Seven Arcs

Messa in onda:
04/04/2020
IT Messa in onda in Italia:
04/04/2020

Stagioni 1 - In corso


Durata Episodi

24 minuti
Come vederlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *