Prince of Tennis: presentato il nuovo film

Data d'uscita e primo trailer per il nuovo film in computer grafica

Video

Altro annuncio presentato durante l'evento streaming del Jump Fest '21! Dopo averli parlato della quinta stagione di My Hero Academia (Link) e della serie anime di Platinum End (Link) è arrivato il momento di parlare di "The Prince of Tennis"!

Il nuovo film, intitolato "Ryōma! Rebirth Movie The Prince of Tennis" uscirà nelle sale cinematografiche giapponesi il prossimo 3 settembre!

Tra lo staff che parteciperà alla produzione del lungometraggio troviamo alla regia Hiroshi Koujina (Hunter × Hunter , Kiba), Takehiko Hata (Lupin III: Goodbye Partner) sta scrivendo la  sceneggiatura mentre Patricia Hishikawa supervisionerà la CGI insieme a Momoko Yamada come regista CGI. Kei Yoshimizu è il direttore dell'animazione e Kei Tsuda sta comporrà la musica. Ultimo ma non meno importante, Takeshi Takadera



è il direttore del suono.

Lo stesso creatore della serie, Takeshi Konomi, sta scrivendo tutte le canzoni che verranno inserire nel film.

Oltre a un primo trailer, che potete trovare nella galleria video a fine articolo, è stata rilasciata anche un key visual:

Il manga è stato serializzato sulla rivista Weekly Shonen Jump dal 1999 al 2008. Ha inoltre inspirato una serie televisiva animata andata in onda tra il 2001 e il 2005. Il creatore della serie, ha poi lanciato il sequel del manga, intitolato "The new Prince of Tennis", pubblicato sulla rivista Jump SQ edita da Shueisha a partire dal 2009. La storia del sequel inizia subito dopo il torneo nazionale, quando Ryouma si unisce ad un gruppo scelto di giocatori under-17. Da questo sequel, è stata tratta una serie animata nel 2012: "The Prince of Tennis II".

Trama di Prince of Tennis

Seguiamo le vicende di Ryoma Echizen, un ragazzo dodicenne con abilità prodigiose nel tennis, figlio di Nanjirou Echizen, ex campione giapponese di tennis che dopo aver battuto ogni avversario nei tornei professionisti si ritirò al culmine della sua carriera, che torna a Tokyo dopo aver partecipato e vinto quattro tornei consecutivi di categoria junior negli Stati Uniti.

Una volta arrivato in Giappone, Ryoma viene mandato dal padre nella scuola media Seishun Gakuen, chiamata più popolarmente Seigaku, una delle scuole con i migliori giocatori del paese. L'obiettivo della Seigaku è quello di vincere nei tornei di qualificazione, a partire da quelli cittadini sino a quelli regionali, fino ad arrivare alla vittoria nel torneo nazionale.

Per arrivare a questo risultato, crea la squadra della scuola con un torneo interno che ne deciderà i membri: Ryoma dopo essersi qualificato, comincia con la squadra titolare la battaglia per il titolo nazionale!

VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *