Oshiete! Galko-chan: stoppato per l’arresto dell’autore

Alcune cose non dovrebbero mai succedere, una di queste è avvenuta da poco in Giappone dove l'autore di Oshiete! Galko-chan è stato arrestato

Mediante il sito ufficiale ComicWalker di Kadokawa, è stato annunciato lo stop imposto per l'opera Oshiete! Galko-chan per via della grande polemica derivata dal suo autore Kenya Suzuki.

Oshiete! Galko-chan

L'autore infatti è stato arrestato la settimana scorsa, con l'accusa di aver acquistato e posseduto materiale pedopornografico proveniente dalla Germania, violando non solo la legge contro la pedopornografia, ma persino le leggi doganali giapponesi.

Secondo quanto riferito dalle autorità locali, Suzuki ha ammesso le proprie colpe e si è dichiarato colpevole per ogni avvenimento legato al suo arresto.

Prima di proseguire con l'analisi della trama di Oshiete! Galko-chan, come sempre vi ricordo che attraverso i link sottostanti è possibile dare un'occhiata alle varie news giornaliere:



La trama di Oshiete! Galko-chan

A prima vista, Galko, Otako e Ojou sono tre ragazze delle superiori che sembrano non avere niente a che fare l'una con l'altra. Galko è una farfalla sociale con la reputazione di essere un animale da festa, anche se in realtà è innocente e di buon cuore nonostante il suo aspetto. Otako è una ragazza dall'aspetto semplice con una personalità sarcastica e un rabbioso amore per i manga. E Ojou è una giovane donna benestante con eccellenti grazie sociali, anche se a volte può essere un po' distratta. Nonostante le loro differenze, i tre sono migliori amici e insieme amano parlare di vari miti e porre domande sincere sul corpo femminile.

Oshiete! Galko-chan è uno sguardo spensierato e divertente su tre ragazze molto diverse e sulle loro conversazioni franche su se stesse e sulla vita di tutti i giorni. Nessun argomento è troppo sicuro o troppo delicato per loro per scherzare, anche se ogni tanto Galko sembra essere un po' imbarazzato dalle loro discussioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.