Oscar: nella 93° edizione nessun film Anime

Le nomination per il miglior film d'animazione escludono le pellicole Anime

Sono state annunciate le nomination per la 93a edizione degli Academy Awards. Gli oscar di quest'anno vedono nella categoria "miglior film d'animazione" l'esclusione di una pellicola Anime (intesa come prodotto d'animazione orientale in questo caso).

La nomination fatta in live streaming, ha annunciato che i candidati per questa categoria saranno:

  • Onward
  • Over the Moon
  • A Shaun the Sheep Movie: Farmageddon
  • Soul
  • Wolfwalkers

che vedremo più nel dettaglio tra poco.

Fino a prima delle candidature per il miglior film d'animazione, sapevamo che le pellicole che avrebbero potuto entrare a far parte della serata degli Oscar erano: il lungometraggio che ha infranto qualsiasi record, Demon Slayer (Kimetsu no Yaiba) - The Movie: Mugen Train, l'ultimo film dello studio Ghibli intitolato Erwig e la strega, il film completamente in CGI di Lupin III: The first.

Ad aggiungersi alla lista inoltre, c'erano anche il film diretto da Kenji Iwaisawa, ON-GAKU: Our Sound, Ride Your Wave e l'ultimo lavoro di Junichi Sato e Tomotaka Shibayama: A Whisker Away were eligible.

L'edizione 93° degli oscar si terrà il prossimo 25 aprile, con un ritardo di due mesi visti i nuovi sviluppi dovuti alla diffusione del coronavirus (COVID-19).

Prima di vedere più nel dettaglio i film d'animazione in lista per aggiudicarsi il premio, vi ricordiamo di dare un'occhiata anche a questi altri articoli:

Onward

In un mondo abitato da creature mitiche, la magia era all'ordine del giorno e i suoi possessori erano molto rispettati perché erano in pochi a riuscirci. A causa della difficoltà di padroneggiarla e dei progressi tecnologici, nel corso degli anni l'uso della magia divenne obsoleto e col passare del tempo si smise di usarla.

Nei tempi moderni, nella città di New Mushroomton, due fratelli elfi: Ian Lightfoot, un liceale privo di fiducia in sé stesso, e Barley, appassionato di giochi di ruolo e fanatico della storia, vivono insieme alla madre che dopo la morte del marito alleva da solo i due ragazzi.

Al sedicesimo compleanno di Ian, Laurel dà ai fratelli un regalo di Wilden: un bastone magico, una rara Gemma di Fenice e una lettera che spiega come lanciare un "incantesimo evocativo", in grado di far risorgere Wilden per un solo giorno.

Barley tenta di lanciare l'incantesimo senza successo; in seguito Ian, inconsapevolmente dotato dei poteri di uno stregone, riesce accidentalmente a praticare la magia; tuttavia, a causa della sua insicurezza, solo la metà inferiore del corpo di Wilden viene fisicamente riformata prima che la Gemma si disintegri.

Decisi a risolvere il loro errore, i fratelli partono a bordo dell'amato furgone di Barley Ginevra per acquisire un'altra Gemma e tentare nuovamente l'incantesimo prima che il giorno trascorra e Wilden scompaia per sempre. Poco dopo, Laurel scopre che i ragazzi se ne sono andati e parte al loro inseguimento.

Over the Moon -Il fantastico mondo di Lunaria

è una ragazzina cinese brillante e determinata, con un’innata passione per la scienza. È fortemente convinta dell’esistenza di Chang’e, la protagonista di uno dei miti più famosi della cultura cinese: leggendaria dea che abita sulla Luna



, Fei Fei è convinta che sia lì ad aspettarla.
Ma il tempo passa, così come la vita e le sue incertezze, che cominciano ad incrinarsi. Un giorno, dunque, decide di costruire una navicella spaziale per andare sulla Luna e dimostrarne l’esistenza.

Una volta partita e atterrata, Fei Fei rimane coinvolta in una ricerca inaspettata e scopre un mondo bizzarro.

Il viaggio, infatti, ci trasporterà nello strano mondo di Lunaria, abitato da creature fantastiche che ci lasceranno senza fiato. è un’emozionante avventura musicale che racconta la capacità di andare avanti, l’accettazione di novità inattese e il potere dell’immaginazione.

Shaun, vita da pecora : Farmageddon

Quando Lu-La, un'aliena dagli incredibili poteri, si schianta vicino alla fattoria di Mossy Bottom, per Shaun e gli abitanti della fattoria comincia una missione per riportarla a casa prima che una sinistra organizzazione possa catturarla.

Soul

Il lungometraggio "Soul" di Pixar Animation Studios presenta Joe Gardner, un insegnante di musica di scuola media, che ha l'occasione di una vita per suonare nel miglior jazz club della città. Ma un piccolo passo falso lo porta dalle strade di New York all'Ante-Mondo, un luogo fantastico dove le nuove anime acquisiscono personalità, stranezze e interessi prima di andare sulla Terra.

Determinato a tornare alla sua vita, Joe fa squadra con un'anima precoce di nome 22 che non ha mai capito il fascino dell'esperienza umana. Mentre Joe cerca disperatamente di mostrare a 22 cosa c'è di bello nella vita, potrebbe anche scoprire le risposte ad alcune delle domande più importanti sull'esistenza.

Wolfwalkers

Ambientato nel 1650, la storia di svolge a Kilkenny, in Irlanda, e vede come protagoniste due giovani donne provenienti da due culture e mondi agli antipodi: da una parte c'è Robyn, che vive in città, ha un falco di nome Merlin, passa le giornate a esercitarsi con la balestra e punta a diventare cacciatrice come suo padre; dall'altra Mebh, che vive nella foresta con sua madre Moll ed è una wolfwalker come lei.

Ovvero fa parte di una stirpe di creature che ha abilità magiche che permettono loro di trasformarsi in lupi mentre dormono, ma anche di curare ferite e comunicare con queste affascinanti creature della foresta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *