Ryōri dal Giappone – Nikuman

Ricetta facile e veloce per cucinare un nuovo piatto tipico della cucina giapponese

Bentornati in questo nuovo appuntamento con le ricette della cucina orientale presentati nella nostra rubrica di cucina: Ryori dal Giappone! Dopo aver visto la ricetta per cucinare la marmellata di fagioli rossi, questa settimana vedremo come preparare i Nikuman!

Il piatto è un semplice panino farcito, cotto al vapore con ripieno di carne. Solitamente viene utilizzata la carne di maiale e hanno le dimensioni del palmo di una mano e sono un tipo di street food molto popolare.

In questa ricetta vedremo gli ingredienti per la preparazione di 5 porzioni di Nikuman.

Prima di lasciarvi alla ricetta vera e propria, vi ricordo che sul nostro sito potete consultare anche queste altre ricette:

Come cucinare i Nikuman

Ecco di seguito gli ingredienti necessari per cucinare i Nikuman:

Impasto

  • 250 gr Farina (tipo 00)
  • 5 gr Lievito
  • 10 gr Zucchero
  • 15 gr Olio di semi
  • 140 ml Acqua
  • 10 gr Sale


Ripieno

  • 200 gr Carne di maiale macinata
  • 1/2 Cucchiaio di sale
  • 1 Cucchiaio di Salsa di Soia
  • 1 Cucchiaio di olio di semi
  • 1 Cucchiaio di fecola di patate (amido di mais in alternativa)
  • q.b Zenzero
  • 20 gr Cipollotti
  • 2 Champignons freschi (funghi shiitake)

Preparare l'impasto dei Nikuman

Versate in un recipiente l’acqua e aggiungete il lievito, lo zucchero, la farina e il sale. Mescolate tutto il composto con una spatola.

Aggiungere l’olio di semi e continuare a mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

“Sporcate” il piano di lavoro con una manciata di farina e impastate a mano il composto fino ad ottenere una palla pronta per essere posata nella ciotola e copritela con la pellicola trasparente.

Preparare il ripieno

Prendete i funghi e rimuovete la parte dei gambi più dura e tagliate i funghi in fette sottili (se avete comprato gli Shiitake, metteteli in ammollo in frigo per un’intera notte e poco prima di adoperarli ricordatevi di strizzarli.

Tagliate finemente anche i cipollotti e inseriteli in una ciotola insieme alla carne macinata e

Ora non resta che aggiungere sale, pepe, zucchero, olio, zenzero e i funghi.

Mescolate per bene il tutto finché non otterrete un composto omogeneo e successivamente formate delle polpette e lasciatele riposare su una teglia, in attesa di essere avvolti dall’impasto dei Nikuman.

Ora che l’impasto è lievitato, prendetelo e formate tante palline quante sono le polpette, e fateli riposare un paio di minuti.

Con un mattarello, stendete la pasta fino ad ottenere un disco (cercate di non farli troppo sottili, lasciate un leggero spessore).

Prendete le polpette d carne e posizionatele al centro del disco. Cercate di chiudere il panino radunando i bordi della pasta.

Riponete inikuman in una vaporiera calda e copriteli con uno straccio. I panini stanno ora lievitando per una second e devono riposare per altri venti minuti prima di essere cucinati definitivamente.

Trascorsi i minuti necessari, i nikuman avranno raddoppiato la loro dimensione. Coprite la vaporiera e alzate la fiamma. Cuocete a vapore per circa 15/20 minuti e spegnete il fuoco senza rimuovere subito il coperchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *