My Hero Academia: Ultra Rumble in uscita nel 2022

Bandai Namco ha finalmente ufficializzato l'arrivo nel 2020 di My Hero Academia: Ultra Rumble, nuovo battle royale free-to-play

Una notizia bomba giunge dal Giappone, la nota società di sviluppo videoludica Bandai Namco Entertainment, ha finalmente ufficializzato l’annuncio dell’arrivo di My Hero Academia: Ultra Rumble, un nuovo battle royale free-to-play che verrà rilasciato per PlayStation 4, Xbox One, Switch e PC mediante la piattaforma di Steam.

L’annuncio avvenuto all’interno dell’ultimo numero di Weekly Jump non ha però portato con se la data di uscita sul mercato nazionale e non.

Le uniche informazioni a nostra disposizione sono quelle relative alla closed-beta, che verrà effettuata unicamente su PlayStation 4 dal 2 al 6 febbraio, da tutti coloro che avranno modo di registrarsi entro e non oltre il 28 gennaio alle 18:00 JST.

I giocatori che avranno la possibilità di accedere alla closed-beta, potranno utilizzare 12 personaggi totalmente giocabili che sono: Izuku Midoriya, Katsuki Bakugo, Ochaco Uraraka, Shoto Todoroki, Tsuyu Asui, Cementoss, All Might, Mt. Lady, Tomura Shigaraki, Dabi, Himiko Toga e Mr. Compress.

A differenza dei vari battle royale attualmente in circolazione, My Hero Academia: Ultra Rumble supporterà un massimo di 24 giocatori divisi in otto squadre da 3 partecipanti ciascuno, l'ultimo che sopravvivà sarà il vincitore.



Di seguito un breve video introduttivo.

Prima di proseguire con l’analisi della trama, come sempre vi ricordo che attraverso i link sottostanti è possibile dare un’occhiata alle varie rubriche presenti sul sito:

La trama di My Hero Academia

In un mondo in cui essere supereroi è la normalità, nascere senza particolari poteri equivale a una vera e propria disgrazia! Izuku Midoriya dovrà mettercela tutta per ottenere un superpotere e, nonostante l’impresa sembri impossibile, qualcuno finirà per notare le sue capacità...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.