L’uscita del DVD di Violet Evergarden: The Movie è stata posticipata

Confermato dalla stessa Kyoto Animation il rinvio del DVD di Violet Evergarden: The Movie

Arrivano aggiornamenti per quanto riguarda Violet Evergarden: The Movie! 

Il sito ufficiale del film ha annunciato che la versione Blu-ray Disc e la versione DVD del film non verranno più rilasciate il prossimo 4 agosto!

La data d'uscita è stata spostata infatti al 13 ottobre 2021, a causa di problemi con la produzione dovuti allo stato di emergenza sanitaria dichiarato in Giappone (anche nella prefettura di Kyoto). La società ha aggiunto di aver ricevuto preordini superiori alle aspettative per il film.

Prima di lasciarvi al video promozionale di Violet Evergarden: The Movie, vi ricordiamo che sul nostro sito potete trovare altre notizie come ad esempio:

Violet Evergarden: The Movie



(Gekijō-ban - Vaioretto Evāgāden) doveva essere rilasciato lo scorso gennaio nelle sale cinematografiche giapponesi, ma a causa dello stato di emergenza dovuta al coronavirus (COVID-19), il film era stato posticipato ad aprile.

Successivamente venne nuovamente posticipato ad aprile, ma sempre per l'emergenza sanitaria il film venne spostato al 18 settembre 2020.

Il film è riuscito a vincere la categoria film d'animazione al Tokyo Anime Film Festival (TAAF) a febbraio.  La Japan Academy Film Prize Association per l'eccellenza nel cinema ha nominato il film come Animazione dell'anno per i suoi 44 premi annuali di quest'anno.

Più recentemente, il governo della prefettura di Kyoto ha assegnato al film il primo premio (Kyoto Governor's Award) per il suo terzo premio annuale Kyoto Digital Amusement a marzo.

La trama di Violet Evergarden

La storia vede come protagonista Violet, un’orfana che, rapita dall’esercito del Leidenschaftlich, trascorre tutta la sua adolescenza sui campi di battaglia e non avendo visto altro che morte e distruzione per tutta la sua vita, diventa incapace di provare sentimenti.

Con la fine della guerra, viene reintegrata tra i civili grazie anche a un suo vecchio commilitone che l’assume nella sua società di scrittura e spedizione di lettere lavorando come bambola di scrittura automatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *