Ritorna il Lucca Project Contest 2021

Torna l’autorevole concorso nazionale nato per valorizzare i talenti del fumetto

Per il diciassettesimo anno, i nuovi talenti del fumetto italiano potranno accedere a un’occasione unica per vedere realizzate le loro opere: torna il Lucca Project Contest, il concorso promosso da Edizioni BD e Lucca Comics & Games.

I vincitori otterranno un contratto di pubblicazione e vedranno approdare la loro proposta editoriale nelle librerie e fumetterie di tutta Italia: una concreta opportunità per gli autori esordienti della Nona Arte di entrare da protagonisti nel mercato editoriale.

www.luccaprojectcontest.it

Nella delicata situazione globale, il fumetto si è dimostrato un vero e proprio rifugio per centinaia di migliaia di lettori. E anche le idee e il fermento creativo non si sono fermati, portando invece alla nascita di sempre nuovi autori e storie.

Oggi più che mai Lucca Comics & Games vuole continuare a supportare questo complesso universo editoriale, partendo proprio da chi cerca una strada per l’esordio e un’occasione per raccontare e presentare a un gruppo di esperti il proprio lavoro.

Il ritorno del Lucca Project Contest – Premio Giovanni Martinelli - appuntamento imperdibile per le nuove leve del fumetto italiano - è reso possibile anche quest’anno grazie alla preziosa e oramai consolidata collaborazione tra Edizioni BD e Lucca Comics and Games.

Al centro del concorso, il lavoro dei più giovani: i partecipanti che potranno accedere alle selezioni dovranno infatti essere nati a partire dal 1° gennaio 1982.

L’iscrizione avverrà tramite un form dedicato e, come già nella scorsa edizione, per favorire al massimo i partecipanti



l’invio del materiale sarà solo in formato digitale.Una Giuria interna si occuperà di decidere entro il 1° ottobre 2021 quali saranno i 15 progetti finalisti che saranno esposti nei loro elementi fondamentali in una mostra dedicata.

Gli autori delle opere presenteranno direttamente le loro proposte ai giurati della fase finale – tutti autorevoli esponenti del mondo dell’editoria fumettistica – che designeranno il vincitore e segnaleranno altri due progetti con una menzione speciale.

Ai vincitori sarà assegnato un contratto per la realizzazione dell’opera con un compenso di 2000 euro lordi: la storia finale dovrà essere completata entro un anno e sarà presentata durante l’edizione 2022 di Lucca Comics & Games.

Un’attenzione reale al lavoro autoriale e alla creatività, un segnale di riconoscimento del lungo lavoro che precede la selezione. Un percorso che negli anni ha portato alla valorizzazione di giovani talenti come quello di Elisa Meneghel e Delia Parise, vincitrici delle edizioni 2019 e 2020.

Le procedure di iscrizione resteranno aperte dal 15 luglio al 10 settembre 2021;i progetti dovranno pervenire entro e non oltre venerdì 10 settembre 2021 attraverso la stessa area riservata del sito del Festival usata per l’iscrizione.

Come partecipare al Lucca Project Contest 2021

Abbiamo consultato il sito ufficiale del concorso e in breve cercheremo di spiegare come poter partecipare al bando 2021. Prima di continuare però vi ricordiamo che a questo indirizzo, troverete il regolamento completo e anche le FAQ.

Per partecipare al concorso è necessario iscriversi tramite l’apposita area riservata del sito di Lucca Comics & Games a questo link. Le procedure di iscrizione resteranno aperte fino al 10 settembre 2021.

All’atto della presentazione, ogni progetto deve comprendere:

a) titolo
b) breve sinossi, da utilizzare per l’esposizione in fiera in caso di accesso alla fase finale (max. 500 battute).
c) breve descrizione del progetto (genere, target, atmosfera, modalità prevista di pubblicazione ecc. (max. 500 battute)
d) soggetto (max. 1800 battute)
e) tre tavole consecutive dotate di lettering, delle quali almeno due graficamente complete. Escluse le suddette tavole
complete, sono accettabili dei semplici layout letterati (per il formato si veda l’articolo 12)
f) elementi grafici di base (schede dei personaggi, location principali etc.)
g) un curriculum vitae degli Autori È possibile, facoltativamente, accludere materiale aggiuntivo, quali sceneggiature, studi, ecc. Ulteriore materiale, a discrezione degli Autori, potrà essere proposto alla giuria in sede di discussione del progetto.

Aggiungiamo inoltre che, secondo l'Art.16 del bando:

Ai vincitori sarà assegnato da Edizioni BD un contratto per la realizzazione dell’opera con un compenso lordo di 2000,00 € (duemila euro). L’erogazione del compenso è subordinata al completamento del fumetto per la pubblicazione, secondo le tempistiche e le modalità definite nel contratto di edizione.

l'Art.17 invece prevede che:

Qualora i vincitori, per qualunque motivo, vengano meno agli impegni precedentemente concordati in fase di progettazione dell’albo, automaticamente decadono i diritti alla relativa pubblicazione e al ricevimento del compenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *