Kentaro Miura: l’autore di Berserk ci lascia a soli 54 anni

Una triste notizia arriva nella mattinata di oggi, l'autore di Berserk ci lascia a soli 54 anni

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno: Kentaro Miura, il mangaka conosciuto soprattutto per il suo lavoro più grande, Berserk, ci ha lasciato a soli 54 anni.

L'editore  Hakusensha ha annunciato poche ore fa che Miura è deceduto lo scorso 6 maggio alle 14.48 a causa di una dissezione aortica acuta.

La famiglia terrà i funerali in forma privata.

Kentaro Miura: l'autore di Berserk ci lascia a soli 54 anni

Breve biografia di Kentaro Miura

Nato l'11 luglio 1966 nella prefettura di Chiba. Ha fatto il suo debutto professionale con il manga "Futatabi..." (una volta di più...), una storia pubblicata dalla casa editrice Kodansha, sulla rivista di Weekly Shonen Magazine nel 1985.

Nel 1988 Miura creò una versione one-shot di 48 pagine di nome Berserk - The Prototype, un'introduzione al mondo fantasy di quello che diverrà in seguito Berserk.

Fece vincere a Miura il premio della Comi Manga School. Nel 1989, dopo essersi laureato, Kentaro iniziò un progetto intitolato Il Re Lupo (王狼 Ōrō?), basato su un libro di Yoshiyuki Okamura, scrittore di Ken il guerriero.

Venne pubblicato sulla rivista mensile Japanese Animal House nella 5ª e 7ª edizione di quell'anno.

Nell'agosto del 2019, il maestro Miura ha dato inizio alla serializzazione di un nuovo manga sulla rivista Young Animal Zero



, dal titolo Duranki.

Il manga, chiaramente ispirato al mondo mitologico dell'antica Mesopotamia, per stessa ammissione di Miura, è un esperimento che dovrebbe permettere al maestro di imparare a collaborare maggiormente con i suoi assistenti, al fine di velocizzare i ritmi di realizzazione e interrompere definitivamente la discontinuità che ha caratterizzato la fase della carriera da mangaka che stava attraversando.

Tuttavia il progetto, come anche la longeva serie di Berserk, in quel momento ancora in corso, verranno lasciati incompleti.

Prima di lasciarvi alla trama di Berserk, vi ricordiamo che sul nostro sito potete trovare anche informazioni su:

La trama di Berserk

Ambientata in un mondo medioevale, la storia ha come protagonista Gatsu, un bambino maledetto, nato da una donna morta. Viene raccolto da Sys, una donna che aveva da poco perso suo figlio, nonchè moglie di Gambino, capitano di una squadra di mercenari.

Gatsu cresce allevato e addestrato alla spada fin da piccolo, ma dopo la morte della madre, Gambino darà a lui la colpa e per poco non lo uccide.

Il ragazzino decide quindi di fuggire e di sopravvivere facendo il mercenario, fino a quando, qualche anno dopo, non incontra la Squadra dei Falchi capitanata da Grifis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *