Jojo Stone Ocean: confermata la data d’uscita della serie

Dopo l'uscita del leak arriva la conferma sulla data d'uscita della nuova serie delle Bizzarre avventure di Jojo

Continuiamo a parlare di Stone Ocean, l'ultima serie dedicata alle Bizzarre Avventure di Jojo, dopo che nella giornata di ieri erano trapelate alcuni leak sulla sesta stagione.

Sono stati pubblicati dalla Warner Bros. Japan ben quattro nuovi trailer promozionali ed è stata anche confermata la data d'uscita della nuova serie. Anche la nota piattaforma streaming di Netflix ha pubblicato un nuovo trailer dedicato.

Prima di lasciarvi ai video promozionali pubblicati recentemente e anche al trailer sottotitolato di Netflix, vi ricordiamo che sul nostro sito potete avere maggiori informazioni su:

Di seguiito ecco i quattro video della Warner:

Qui di seguito invece, trovate quello pubblicato da Netflix:

La serie di Stone Ocean, verrà presentata in anteprima mondiale direttamente sulla nota piattaforma streaming di Netflix e verrà aggiunta al catalogo il prossimo 1 dicembre.

Durante la prossima stagione invernale, precisamente nel mese di gennaio, la nuova serie di JoJo’s Bizarre Adventure verrà trasmessa sulle reti televisive giapponesi di Tokyo MXMBS e BS11.

Il leak su Jojo Stone Ocean

Come vi avevamo detto nella giornata di ieri, era trapelato un video sul social di Reddit che rivelava in anteprima i primi 12 episodi della serie.

Purtroppo il video è stato cancellato dopo essere diventato virale su Reddit,  però c'è chi è riuscito a fare alcune screenshot in cui si vede anche il nome dei capitoli.

L'utente che ha condiviso la fuga di notizie afferma che le informazioni sono state condivise in prima persona dal figlio di un dipendente di Netflix.

Di seguito vi lasciamo ad uno dei post Twitter dove è stato pubblicato uno screenshot:



La trama di JoJo's Bizarre Adventure: Stone Ocean

Ambientato in Florida, la storia segue la figlia di Jotaro Kujo, Jolyne Kujo, che viene incastrata per un omicidio e finisce nella prigione di Green Dolphin Street.

Tuttavia, un amuleto contenente la testa della Freccia di suo padre le permette di sbloccare un suo Stand, Stone Free. Jotaro viene presto a trovarla e la informa che un seguace di DIO l'ha incastrata in modo da poterla uccidere in prigione e la esorta a scappare.

Questo piano va storto quando uno Stand chiamato Whitesnake usa il suo potere per rimuovere Stand e ricordi di Jotaro, sotto forma di dischi.

Jotaro sprofonda in uno stato di morte, e Jolyne deve in qualche modo trovare un modo per recuperare i dischi dal portatore di Whitesnake, il misterioso cappellano della prigione Enrico Pucci.

Cast e staff della serie

Lo staff di produzione comprende: Kenichi Suzuki come direttore principale, Toshiyuki Kato (JoJo: Diamond Is Unbreakable, Thus Spoke Kishibe Rohan) invece sarà il regista della serie.

Ad occuparsi della sceneggiatura della serie, troveremo Yasuko Kobayashi che già in precedenza aveva lavorato per la serie di JoJo; Masanori Shino (Black Lagoon, Gungrave, No Guns Life) si occuperà del character design insieme a Shunichi Ishimoto (Le bizzarre avventure di JoJo: Golden Wind) che progetterà gli Stand.

Gli altri membri dello staff annunciati sono:

  • Sub-Character Design: Kei Tsuchiya
  • Prop Design: Daisuke Niitsuma
  • Art Designers: Reeki TakiJunko NagasawaYuriko Watanabe
  • Art Director: Keito Watanabe
  • Color Designer: Hiroko Sato
  • Direttore della fotografia: Kazuhiro Yamada
  • Editing: Kiyoshi Hirose
  • Produttore CGI: Yutaka Hamanaka
  • Direttore CGI: Kōtarō Shishido

Infine, Yoshikazu Iwanami ritorna nello staff come direttore del suono e Yūgo Kanno comporrà le varie musiche.

Nel cast della serie troveremo:

  • Mutsumi Tamura nel ruolo di Ermes Costello
  • Mariya Ise interpreterà il personaggio di FF (Foo Fighters)
  • Atsumi Tanezaki nel ruolo diEmporio Alnino

  • Yuichiro Umehara interpreterà il personaggio di FF Weather Forecast (Weather Report)
  • Daisuke Namikawa nel ruolo di Narciso Anastasia (Narciso Anasui)
  • Daisuke Ono nel ruolo di Jotaro Kujo

La protagonista, verrà doppiata da Ai Fairouz, conosciuta anche per i suoi ruoli in Monster Girl Doctor (TV) dove interpretava Kay e in If My Favorite Pop Idol Made it to the Budokan, I Would Die (TV) dove vestiva i panni di Eripiyo.

La serie è ambientata cronologicamente dopo Vento Aureo, e il manga di Stone Ocean è stata pubblicata in Giappone dal 1999 al 2003 e conta di 17 volumi, ovvero dal volume 64 al volume 80 della serie originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *