Il manga di Blue Exorcist entra in pausa

Blue Exorcist non verrà pubblicato in Giappone per i prossimi due mesi

Dopo la notizia di ieri della messa in pausa per la serie animata di Black Clover, oggi arriva il turno del manga di Blue Exorcist!

Kazue Katō ha annunciato direttamente sul suo account Twitter, che il suo manga entrerà in un periodo di pausa per due mesi. Blue Exorcist non verrà pubblicato sui numeri della rivista Jump Square, di proprietà della casa editrice Shueisha, nei numeri di marzo e aprile, in uscita rispettivamente il 4 febbraio e il 4 marzo.

La parole della mangaka sono state:

"in poche parole, 12 anni di stanchezza sono esplosi"

Inoltre è stato aggiunto che non è malata, ma si sta godendo le meritate vacanze!

Il manga shōnen di Blue Exorcist è stato pubblicato in Giappone a partire dal 2009 e al momento conta



26 volumi. Dal successo dell'opera è stata anche creata una serie animata di 25 episodi, con un OAV conclusivo, trasmessa sulla rete televisiva giapponese MBS, il 17 aprile 2011. L'anno successivo inoltre, è stato anche prodotto un lungometraggio animato.

La seconda stagione anime è andata in onda tre anni fa, precisamente tra il 6 gennaio e il 24 marzo del 2017. La storia di Blue Exorcist  è ispirata ad alcune fiabe dei Fratelli Grimm, a cui sono stati aggiunti in seguito diversi riferimenti biblici. La serie animata è stata poi aggiunta sul catalogo Netflix, che potete trovare a questo indirizzo!  Per quanto riguarda il manga, nel nostro paese è edito dalla Planet Manga e al momento sono stati pubblicati 25 volumi.

La trama di Blue Exorcist

La storia ruota intorno a Rin Okumura, un adolescente che possiede grande forza e resistenza, cresciuto da Padre Shiro Fushimoto insieme a suo fratello gemello Yukio. Poco dopo la partenza di Yukio per l'Accademia della Vera Croce, Rin scopre che lui e suo fratello sono entrambi figli di Satana, il più potente dei demoni.

Assistendo alla morte di Shiro, Rin fa ciò che il padre adottivo gli chiese di non fare mai, cioè estrarre la spada "soggiogatrice di demoni" Kurikara dal suo fodero. Da quel momento in poi, Rin non solo ottiene caratteristiche demoniache permanenti come zanne, orecchie appuntite e coda, ma anche il potere di bruciare tra fiamme blu, letali perché distruggono tutto ciò che entra in contatto con loro.

Al funerale di Shiro, Rin incontra Mephisto Pheles, che acconsente al suo desiderio di diventare Esorcista come il padre per vendicarsi di Satana.

Lo iscrive all'Accademia della Vera Croce, ramo Giapponese di un'organizzazione internazionale che si dedica a proteggere il mondo umano, Assiah, dai demoni e dalle altre creature del mondo demoniaco, Gehenna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *