Hell’s Paradise: il manga si concluderà con il 127° capitolo

Ultimo capitolo in arrivo per Hell's Paradise. L'opera del mangaka Yuji Kaku terminerà il prossimo 25 gennaio con il numero 127

IMMAGINI

Nelle ultime ore Yuji Kaku mangaka giapponese ha annunciato che la sua ultima opera, Hell's Paradise: Jigokuraku terminerà con il capitolo 127° che vedrà il proprio debutto il 25 gennaio.

hell's paradise

Prima di iniziare a raccontarvi la trama, anche per tutti coloro che disconoscono quest'opera, vi volevo invitare a dare un'occhiata alle altre notizie giornaliere.

La trama di Hell's Paradise

Gabimaru, il più forte è temuto shinobi di Iwagakure, è costretto a lasciare il suo villaggio e accettare la reclusione per aver violato delle leggi. Dopo la cattura, il giovane shinobi è costretto a torture inimmaginabili e tentativi di esecuzioni del tutto inutili, visto l'elevato livello degli addestramenti a cui Gabimaru è stato sottoposto. Raggiunto dalla carnefice Sagiri Yamada Asaemon, il giovane ragazzo capisce di voler ancora vivere per una ragione ben specifica, la carnefice allora gli offre la piena assoluzione dei suoi peccati in cambio dell'elisir dell'immortalità, nascosto nel luogo soprannominato... "Paradiso"

hell's paradise

Hell's Paradise: Jigokuraku fù lanciato per la prima volta da Yuji Kaku sulla rivista digitale Shonen Jump Plus il 22 gennaio 2018, e il penultimo volume, il numero 12 è uscito esattamente il 4 dicembre 2020. 



Dopo l'elevato successo ottenuto in madre patria, Hell's Paradise: Jigokuraku raggiunge l'Italia grazie alla casa editrice J-POP che ne inizia la produzione il 16 gennaio 2019, e che vedrà la propria conclusione entro la fine del 2021.

hell's paradise

Uno spin-off del manga inoltre, è stato rilasciata da Ōhashi, il manga si intitola come Hell's Paradise: Jigokuraku ma con l'hiragana al posto del kanji. Lo spin-off su Shonen Jump è stato rilasciato nel gennaio del 2020, e concluso a giugno dello stesso anno.

E voi? Avete avuto modo di recuperare quest'opera? O ancora ci state pensando? Fateci sapere cosa ne pensate a riguardo con un commento qui sotto.


IMMAGINI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *