Guru Guru

La serie andata in onda sulla RAI che prende in giro i giochi di ruolo!

Quali sono state le serie anime trasmessa in Italia sulla Rai? Qual è quella che più è rimasta nel cuore? Guru Guru ovviamente!

L'opera nasce come manga, scritta e disegnata da Hiroyuki Etō e dal successo ottenuto dalla versione cartacea, si decise di creare una serie televisiva animata che nel nostro paese venne trasmessa sulla rete televisiva di Rai 2.

Guru Guru nasce come opera parodistica degli classici RPG (Giochi di ruolo) e prende in giro cliché e stereotipi di questo genere, che vengono citati in continuazione.

Il manga nel nostro paese, è stato pubblicato dalla Dynit, ma dopo 9 volumi, venne interrotta la pubblicazione.

Esisto più serie anime, che andremo a vedere meglio nel dettaglio e per il momento basta sapere che sono:

  1. Guru Guru – Il girotondo della magia (1994)
  2. Guru Guru – Batticuore della magia (2000)
  3. Magical Circle Guru Guru (2017)

Inoltre tra la prima e la seconda serie, è stato realizzato un lungometraggio intitolato La leggenda del cetriolo della felicità.

Prima di incominciare, ricordiamo che abbiamo parlato di altre serie storiche, come ad esempio:

Di cosa parla Guru Guru? scoprilo nel paragrafo dedicato alla trama dell'opera!

La trama di Guru Guru – Il girotondo della magia

Trecento anni prima delle avventure dei nostri protagonisti, nel continente Jam Jam, ci fu un attacco guidato dal sommo re del male Giri.

Per riuscire a sconfiggerlo, il re di Jam Jam chiese aiuto al popolo Migu Migu, utilizzatori della magia Guru Guru,



e riuscirono a imprigionare Giri in un sigillo magico, che l’avrebbe tenuto incatenato però, soltanto per tre secoli.

Passato questo periodo di tempo, il sigillo magico ha perso la sua efficacia e il re del male ha ripreso la sua opera di conquista del mondo!

Il compito di sconfiggerlo questa volta è affidato a due ragazzini: Kukuri, ultima discendente della stirpe Migu Migu, addestrata da una maga nella magia Guru Guru, e a Nike, che si è allenato fin da piccolo con il padre per diventare il “Valoroso guerriero”.

Prima di affrontare Giri, dovranno trovare i cerchi magici Guru guru sparsi per il mondo che gli daranno le forze per portare a termine la missione.

guru guru anime 2000

L'anime in Italia

Come succede spesso, la serie di Guru Guru così come tante altre, ha subito nella versione italiana alcuni tagli e censure.

Ad esempio, nel manga e nella serie giapponese, di Guru Guru - Il girotondo della magia, Kebesbes lancia su Kokorì un incantesimo che la costringe a farsi vedere le mutandine mentre balla, nella versione italiana invece, viene solamente paralizzata.

Il problema è che nell’ anticipazione dell’ episodio precedente  fa vedere la scena originale!

Nella seconda serie, Batticuore della magia, dopo che la principessa Milka ha parlato di Banana Moon a Slay, si allontana. La principessa lo guarda, con ammirazione e nella versione originale, dopo questo tratto la principessa rimaneva sconvolta dal fatto che il pantalone di Slay si sia aperto e si veda il sedere.

Sempre nella seconda serie, quando Kokorì, viene spogliata dai KemKem non ha niente sotto la tunica ma vengono inseriti oggetti che impediscono di vedere il seno di Kokorì, tra cui un albero, dei KemKem, dei folletti negazione. Nella versione censurata, Kokorì ha la canottiera.

Sia manga che nella versione originale della seconda serie, quando Nike e Kokorì, per entrare nella regione magica sono ostacolati dalla strega dei cristalli, Gipple per convincere Nike a sconfiggerla gli dice che ad Arahabikha ci sono ragazze bellissime.

In seguito Nike riesce a rubare le sfere magiche della strega e le nasconde nella parte davanti del pantalone! Nella versione italiana invece, Gipple dice che Arahabikha è bellissima e non viene fatto vedere dove Nike nasconde le sfere della strega.

La leggenda del cetriolo della felicità

Come detto in precedenza, tra la prima e la seconda serie, venne creato un film intitolato proprio La leggenda del cetriolo della felicità (Mahoujin Guru Guru).

La trama vede come sempre protagonisti Nike e Kokori, che scoprono durante la loro permanenza in un villaggio, dell’essitenza di un misterioso cetriolo, che permette a chi lo mangia, di realizzare un desiderio.

A difesa del cetriolo però, c’è un feroce drago con la particolarità di ascoltare prima il desiderio della persona e, una volta deciso se il desiderio è valido, lo consegnerà a chi lo chiede.

Partono per l’avventura i due ragazzi, accopagnati da JuJu e l’inseparabile Edwarg. A ostacolarli arriva un gruppo di quattro mostri con la missione di consegnare il Cetriolo al loro capo.

Guru Guru 2 – Batticuore della Magia

In questa seconda stagione (realizzata sei anni dopo la prima) lo spirito del defunto capo dei Migu Migu, parla con Kokori dicendogli di allearsi con i re demoni, potenti mostri che controllano la forza magica di alcune determinate aree.

Nike invece, deve riuscire a recuperare le quattro spade elementali: la spada del fuoco, dell’acqua, della terra e del vento, per poi fonderle e creare la spada KiraKira.

Accompagnati dal folleto Gipple, i due ragazzi partono nuovamente all’avventura sempre con l’intendo di sconfiggere il re del male Giri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *