DOTA: Blood of Dragon – arrivato finalmente su Netflix

DOTA: Blood of Dragon è arrivato finalmente su Netflix, attirando a se tutti i fan e non della nota saga videoludica

IMMAGINI

Sviluppato da Ashley Miller, e prodotto con una collaborazione tra Netflix e Valve, giunge oggi sul noto sito di streaming Netflix: DOTA: Blood of Dragon; un anime basato sull'ormai famosissimo franchising videoludico di DOTA disponibile su PC mediante la piattaforma di STEAM.



DOTA: Blood of Dragon, da oggi disponibile anche in Italiano su Netflix è stata animata dallo Studio MIR, uno studio di animazione coreano famoso in tutto il mondo per l'animazione di opere del calibro di: The Legend of Korra, Voltron: Legendary Defender, The Death of Superman, Mortal Kombat Legends: Scorpion's Revenge e tanti altri.

Prima di procedere con una breve analisi della trama, volevo ricordarvi che attraverso i link sottostanti è possibile dare un'occhiata alle varie news giornaliere:

La trama di DOTA: Blood of Dragon

Suddiviso in 8 puntate, DOTA: Blood of Dragon segue le vicende di un Dragon Knight di nome Davion che si dedica costantemente alla lotta contro il male. L'incontro con la principessa Mirana però, porterà il nostro protagonista ad approcciarsi a una serie di avvenimenti molto più grandi di lui, che creeranno degli esiti inimmaginabili.


IMMAGINI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *