Don’t Toy With Me, Miss Nagatoro: annunciata la seconda stagione

Confermata la produzione della seconda stagione dell'adattamento animato di Don’t Toy With Me, Miss Nagatoro

È stata annunciata durante un evento streaming dedicato, che la seconda stagione di Don’t Toy With Me, Miss Nagatoro (Ijiranaide, Nagatoro-san) è già in produzione.

Prima di continuare con le altre informazioni rilasciate su Don’t Toy With Me, Miss Nagatoro, vi ricordiamo che sul nostro sito potete trovare nuove informazioni riguardanti:

Non dimenticate inoltre, che potete rimanere sempre aggiornati su quello che succede nel mondo anime e manga, seguendoci anche su: Facebook Instagram.

Sulla pagina Twitter ufficiale della serie, il character design Misaki Suzuki ha creato una illustrazione per celebrare la notizia, che vi lasciamo qui di seguito:



La prima serie è stata diretta da Hirokazu Hanai (Dances with the Dragons) e Taku Kishimoto (ERASED, Fruits Basket del 2019, Haikyu!!) ha supervisionato le sceneggiature della serie. Misaki Suzuki (Lupin III: Parte 5, Tari Tari) come detto in precedenza, si è occupato del character design  e Gin (Busted Rose) ha composto le musiche.

Il cast principale della prima stagione includeva:

  • Sumire Uesaka che interpretava il personaggio di Nagatoro
  • Daiki Yamashita che interpretava il personaggio di Senpai
  • Mikako Komatsu che interpretava il personaggio di Gamo-chan
  • Aina Suzuki che interpretava il personaggio di Yosshii
  • Shiori Izawa che interpretava il personaggio di Sakura

Ecco qui di seguito il trailer ufficiale dedicato alla prima stagione, andato in onda sulla piattaforma streaming di Crunchyroll:

Don’t Toy With Me, Miss Nagatoro

Un timido ragazzo al secondo anno di liceo, incontra Nagatoro, una ragazza del primo anno, e la sua vita viene completamente sconvolta: tutto ha inizio quando, in biblioteca, lei e le sue amiche notano le pagine di un manga, disegnato dallo stesso ragazzo, che cade a terra e il gruppo di ragazze inizia a deriderlo.

Portato alle lacrime dalla stessa Nagatoro, cominciando in seguito a bullizzarlo, insultarlo e stuzzicarlo tutti i giorni. Nel giro di poco tempo diventa però sempre più evidente che gli atteggiamenti della ragazza sono ben intenzionati e civettuoli, tanto che, col progredire delle vicende, tra i due inizia a sbocciare qualcos'altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *