Demon Slayer Mugen train al cinema!

A gennaio arriverà nei cinema italiani il film di Demon Slayer

La stagione 2022 degli anime al cinema, un progetto esclusivo di Nexo Digital distribuito in collaborazione con Dynit, si apre con un titolo che ha infranto ogni record al botteghino: DEMON SLAYER – THE MOVIE: IL TRENO MUGEN, in arrivo nei cinema italiani dal 17 al 19 gennaio (elenco sale a breve su www.nexodigital.it) dopo lo straordinario successo internazionale.

Prima di continuare con tutte le altre informazioni, ricordiamo che sul nostro sito abbiamo parlato anche di:



Prodotto dallo studio di animazione ufotable, DEMON SLAYER – THE MOVIE: IL TRENO MUGEN è un vero e proprio punto di riferimento dell'animazione mondiale tratto dal manga più venduto degli ultimi 5 anni. In Giappone ha battuto il record di incassi de "La Città Incantata", "Titanic" e "Frozen" e si prepara ora a incontrare il pubblico nelle sale italiane.

Dopo DEMON SLAYER – THE MOVIE: IL TRENO MUGEN gli appuntamenti con gli Anime al cinema proseguiranno con SWORD ART ONLINE PROGRESSIVE THE MOVIE, ARIA OF A STARLESS NIGHT (28 febbraio, 1 e 2 marzo 2022), LA FORTUNA DI NIKUKO (4, 5, 6 aprile 2022).

La Stagione degli Anime al Cinema è un progetto esclusivo di Nexo Digital distribuito in collaborazione con Dynit e col sostegno dei media partner MYmovies.it, Lucca Comics & Games e VVVVID.

La trama di Demon Slayer Mugen train

La storia ci racconta di Tanjiro e i suoi compagni che, completata la riabilitazione presso la Villa delle Farfalle, ricevono dal corvo del legame (una specie di ricetrasmittente per ricevere gli incarichi) la loro prossima missione: devono raggiungere il treno Mugen, dove oltre 40 persone sembrano essere scomparse in un brevissimo lasso di tempo.

Tanjiro e Nezuko, insieme a Zenitsu e Inosuke, si uniscono a uno dei più potenti spadaccini della squadra ammazzademoni, il Pilastro delle Fiamme Rengoku Kyojuro.

Il gruppo si troverà ad affrontare il demone a bordo del treno Mugen, lanciato a folle velocità sui binari della disperazione più assoluta precipitando così in un sogno infinito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.