Blue Lock: rivelato un nuovo trailer dell’anime

Rilasciato il trailer ufficiale dell'adattamento anime di Blue Lock

L'anime Blue Lock, tratto dal pluripremiato manga scritto da Muneyuki Kaneshiro e illustrato da Yusuke Nomura, arriverà finalmente sulla TV giapponese e su Crunchyroll  proprio questo autunno. La premiere dell'anime avverrà infatti l'8 ottobre e per l'occasione è già stato reso disponibile un trailer ufficiale!

Il video mostra in anteprima la sigla di apertura <<Chaos ga Kiwamaru>> degli UNISON SQUARE GARDEN ed il tema finale sarà “WINNER” di Shugo Nakamura.

Prima di continuare con la visione del tanto atteso trailer, vi ricordiamo che sul nostro sito potrete trovare nuove info riguardanti:

Di seguito, ecco l'opening trailer dell'anime BLUE LOCK :

Secondo le varie notizie, sono stati svelati anche i nuovi membri del cast che daranno voce ai personaggi:  Natsuki Hanae doppierà Ikki Niko, Ryōta Suzuki i gemelli Junichi e Keisuke Wanima, mentre per Takahiro Sakurai sarà Sae Itoshi. L'anime BLUE LOCK sarà diretto inoltre da Tetsuaki Watanabe insieme a Shunsuke Ishikawa come assistente alla regia presso la casa di produzione anime eightbit.



Al momento non è stato confermato alcun doppiaggio italiano per la serie, ma avremo comunque l'opportunità di poterla seguire in simulcast su Crunchyroll!

Per concludere ecco in breve la trama di BLUE LOCK:

Con l'eliminazione del Giappone ai Mondiali di calcio del 2018, la federazione calcistica giapponese mette a punto un programma al fine di trovare atleti promettenti e prepararli per i mondiali del 2022.L'attaccante Isagi Yōichi, riceve l'invito per partecipare a questo programma, proprio quando la sua squadra perde la possibilità di accedere alle nazionali a causa sua. Nasce il progetto ''Blue Lock'' guidato dall'allenatore Jinpachi Ego , il cui intento è quello di trasformare uno dei 300 giovani atleti nell'attaccante più forte del mondo che porterà il Giappone alla gloria calcistica. In tutto ciò Isagi cercherà di emergere in un ambiente competitivo, tra tecnologie avanzate e rivali spaventosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.