Attacco dei giganti: è “guerra” con i fan di Breaking Bad su IMDb

Si scatenano le polemiche con l'uscita dell'ultimo episodio di Shingeki no Kyojin

Succede anche questo tra i vari fan delle serie anime e serie televisive:

l'Attacco dei giganti, diventato uno dei franchise anime più popolari degli ultimi anni e nell'attuale panorama dell'industria, con il suo ultimo episodio più recente in Shingeki no Kyojin: The Final Season Part 2 è riuscito a ottenere una valutazione quasi perfetta sul noto sito

Internet Movie Database (IMDb).

Tuttavia, è stato recentemente riportato che i fan di Breaking Bad hanno iniziare a bombardare l'episodio con recensioni negative, portando a "una guerra" tra i fan.

Prima di continuare però, ecco alcune nostri articoli recentemente pubblicati:

Tutto è successo quando il terzo episodio della parte conclusiva di Shingeki no Kyojin: The Final Season stava ottenendo un punteggio sempre più alto e i fan di Breaking Bad hanno iniziato a temere che avrebbe superato l'episodio "Ozymandias" !

Ozymandias è l'episodio più votato della serie e dell'intero IMDb; solamente dopo 24 ore dopo la sua messa in onda, l'episodio di Shingeki no Kyojin aveva già preso il secondo posto dietro



Ozymandias, con valutazioni perfette da oltre il 90% degli spettatori.

Per questo motivo i fan di Breaking Bad hanno iniziato a bombardare l'episodio in questione, e altri dieci episodi della classifica con recensioni negative, facendogli perdere il punteggio perfetto, che è sceso a 9,9 punti.

Come hanno reagito i fan dell'Attacco dei giganti?

I fan di Shingeki no Kyojin hanno risposto con critiche negative nei confronti di " Ozymandias " e di altri episodi di Breaking Bad , quindi serie come Il Trono di Spade e Chernobyl hanno beneficiato della caduta del gigante.

Una fonte ha commentato l'accaduto:

Sostenere uno spettacolo e desiderare che riceva il plauso della critica e la pubblicità è normale ed è qualcosa che sottolinea la qualità di una storia.

Ha poi aggiunto:

Tuttavia, fare di tutto per criticare e avere un impatto negativo su altri programmi TV è incredibilmente improduttivo e non necessario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.