Top 10 anime da guardare su Amazon Prime Video

Una classifica dei migliori dieci anime da guardare sulla piattaforma streaming di Amazon

Eccoci ritornati anche in questo inizio settimana con un'altra nostra classifica, dedicata questa volta ai 10 anime da guardare su Amazon Prime Video! La piattaforma streaming negli ultimi tempi si è arricchita di contenuti anime non indifferenti.

Tra gli ultimi arrivi nel catalogo è stato anche inserita la prima stagione della serie che ha battuto tutti i record: Demon Slayer (che non troverete in questa top 10 però), che è anche disponibile sulla piattaforma streaming gratuita di VVVVID!

Come sempre, prima di lasciarvi alla Top 10, ecco alcune delle nostre precedenti classifiche che potete trovare sul sito:

10 – Come dopo la pioggia

Ultimo posto in classifica per Koi wa Ameagari no You ni, conosciuto ai più con il titolo italiano di Come dopo la pioggia. L’anime è stato trasmesso per la prima volta durante la stagione invernale 2018. E’ composto da 12 episodi, sottotitolati in italiano. In Italia è anche disponibile il manga, edito dalla casa editrice Star Comics, che conta 10 volumi.

La protagonista, la liceale Akira Tachibana, è la classica bellezza irraggiungibile, tanto incantevole quanto inavvicinabile, in apparenza; tutti non hanno occhi che per lei, dal compagno di classe piacione al lamentoso collega di lavoro.

Akira è però segretamente innamorata del responsabile del caffè in cui lavora part-time: un uomo di quarantacinque anni, divorziato e già padre.

9 – Re:Creators

Penultima posizione per un’anime andato in onda nel 2017 con 22 episodi. Una trama abbastanza particolare che vi presentiamo di seguito:

Gli uomini creano molte storie. Gioia, tristezza, ira, commozione... Le storie scuotono le nostre emozioni e ci affascinano. Eppure, questi sono solo i pensieri degli astanti.

Ma se anche i personaggi delle nostre storie avessero degli "obiettivi"? Per loro, potremmo forse rappresentare delle divinità attraverso cui sfociare nel nostro mondo? Il mondo è cambiato! Castigo sul regno degli dei! In RE:CREATORS chiunque può diventare un Creatore.

8 – Wotakoi: L’amore è complicate per gli Otaku

La trama è incentrata su quattro protagonisti: Narumi Momose, impiegata che nasconde la sua natura da otaku e soprattutto quella di essere una Fujoshi. Qunado si trasferisce in un’altra azienda, incontra il suo amico d’infanzia, Hirotaka Nifuji, che al contrario è orgoglioso di essere un player.

Narumi instaura un rapporto di amicizia anche con Kabakura Taro, che ama i manga ed è fidanzato con Koyanagi Hanako, una famosa cosplayer. Tutti insieme, attraverso le loro piccole avventure, capiranno che l’amore è difficile per gli otaku!

7 – Gran Blue dreaming

Se cercate uno di quegli anime che vi facciano ridere e che non hanno una trama troppo complessa, Grand Blue fa per voi!

Il protagonista della serie è Iori Kitahara, che ha deciso di trasferirsi a Izu per frequentare l'università. Si stabilisce quindi da suo zio, gestore di un negozio di attrezzature per sub, il Grand Blue.

Iori inizierà a scoprire le meraviglie dell'oceano, donne bellissime, uomini che amano le immersioni, l'alcool e i festini... e così la vita da universitario che Iori si immaginava prenderà una piega inaspettata, come ritrovarsi in boxer post sbornia nel cortile del campus, la mattina della cerimonia inaugurale dell’anno accademico, con tutti gli studenti che lo filmano e fotografano…

6 – Pet

Uno degli anime usciti nel 2020, composta da 13 episodi dalla normale durata di 24 minuti.

Nell'antica Cina, i maestri di arti marziali Qigong avevano sviluppato una tecnica psicoattiva che consentiva di entrare nel subconscio della mente umana manipolando i ricordi dei loro nemici attraverso il loro Picco, in cui risiedono i ricordi più preziosi e felici e la loro Valle, dove stanno la maggior parte dei ricordi negativi soppressi.

Successivamente, nel corso del XXI secolo, un'organizzazione criminale chiamata La compagnia ha il compito di proteggere i discendenti di tali maestri, detti anche distruttori, trasformandoli in PET, animali domestici, sicari senza capacità decisionali contro i vari obiettivi che potrebbero rappresentare una minaccia.

Tsukasa e Hiroki, una coppia di maestri/pet, seguono gli ordini dell'organizzazione mentre iniziano lentamente a scoprire i suoi segreti. Racconta anche la storia di Satoru, un loro collega, e del suo padre di Picco Hayashi, che è anche colui che ha condiviso il Picco con Tsukasa e creato Meiling, la bambolina.

5 – Sword Art Online

Quinto posto per una delle serie Iseakai più famose di sempre: Sword Art Online. Sulla piattaforma di  amazon, sono disponibili tutte le stagioni della serie, compresa Alicization.

Nella terza stagione, che è anche l’arco narrativo più lungo della light novel. La seconda parte della terza stagione, sarebbe dovuta andare in onda con l’arrivo della nuova stagione primaverile 2020, ma a causa del Covid-19 è stata rimandata! Aspettiamo notizie al riguardo.

4 – Dororo

La posizione numero quattro di questa Top 10 anime da guardare su Prime Video è occupata dal remake della serie animata Dororo, che come qualcuno saprà sicuramente, è un’opera creata dal “dio dei manga” Osamu Tezuka. Questo remake, è stato trasmesso nel 2018, e conta 24 episodi.

Dororo è ambientato durante il periodo Sengoku e vediamo come protagonisti Hyakkimaru, giovane samurai che combatte e distrugge tutti i demoni che gli si parano davanti, insieme al suo compagno di viaggio Dororo, un giovane ladruncolo che lo accompagna per tutto il viaggio.

Il nome Hyakkimaru significa letteralmente “piccolo mostro” e venne chiamato così perché alla sua nascita, il padre (che era un nobile) fece un accordo con 48 demoni, e gli chiese di prendersi tutto quello che volevano in cambio di una provincia prospera, senza alcun problema nei raccolti.

Le sue richieste furono accolte e così i 48 demoni, come pegno, presero ognuno una parte del corpo di suo figlio. Abbandonato per ordine del padre e cresciuto dal Dottor Honma, diviene un samurai e alla ricerca dei demoni, ogni volta che riesce ad ucciderne uno, riacquista una parte perduta del corpo.

3 –  Maquia



Ultimo posto del podio per Maquia, un lungometraggio del 2018.

Gli abitanti di Iorph vivono pacificamente in una terra lontana dagli insediamenti umani: è una stirpe particolare che cessa di crescere esteriormente verso i 15 anni d’età e vive vite pluricentenarie.

Ma dopo l'attacco dell’esercito di Mezarte, la giovane Maquia perde tutt, anche se riesce in qualche modo a fuggire. Incontrerà un neonato che ha perso i genitori e con il quale stringe un rapporto unico.

2 – Attacco dei giganti

Medaglia d’argento per i giganti! La serie, che al momento conta tre stagioni (tutte disponibili su Prime Video) è uno degli anime più di successo degli ultimi anni.

In un mondo alternativo, la razza umana è stata quasi portata all’estinzione a causa della misteriosa comparsa di giganti umanoidi che divorano uomini senza un motivo apparente.

Quel che resta dell’umanità è rinchiusa in tre imponenti mura concentriche che hanno permesso agli esseri umani di vivere un secolo di pace. Per proteggersi da eventuali attacchi dei giganti sono stati istituiti tre ordini militari: Il Corpo di Guarnigione, il Corpo di Gendarmeria e l’Armata Ricognitiva.

Dopo 5 anni dalla distruzione del Wall Maria, Eren, Mikasa e Armin decidono di arruolarsi nell’esercito per vendicare la morte di innocenti e per restituire agli umani la libertà perduta.

Dopo varie peripezie e vicissitudini, il gruppo di soldati scopre finalmente la verità che si cela dietro il mondo in cui vivono ed ora il trio dovrà affrontare un nemico ancora più temibile: La nazione di Marley.

1 – GTO

Primo posto della Top 10 occupato da un must watch! Great Teacher Onizuka! Se ancora siete alle prime armi per quanto riguarda anime e manga, siete ancora in tempo per guardarlo, se invece siete veterani e non avete mai visto questa serie, fatevi dieci minuti di vergogna nell’angolo!

Eikichi Onizuka è uno studente universitario di ventidue anni ed è un ex moto-teppista e membro del duo Oni-Baku.

Durante il suo soggiorno a Kichijōji, riesce ad ottenere un appuntamento con una ragazza, ma, durante l'appuntamento, scopre che la ragazza è in realtà fidanzata con un vecchio e brutto insegnante del liceo. Colpito da ciò, decide di diventare professore, per poter corteggiare le studentesse a cui avrebbe insegnato.

Riesce ad ottenere una laurea per l'insegnamento in un'università di terz'ordine, ma, a causa di una sbadataggine, non partecipa al concorso per l'abilitazione, per cui non può insegnare in una scuola pubblica. Tenta un colloquio in una scuola privata, l'istituto Kissho.

Nonostante un colloquio pessimo, viene assunto dalla direttrice della scuola, per la forza di spirito dimostrata durante l'aggressione del vicepreside da parte di uno studente.

Diventa così il professore responsabile della classe 3-4 delle scuole medie, composta da studenti problematici che hanno causato il licenziamento dei professori precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *